MSI B350 Tomahawk – Recensione

A vista d’occhio MSI B350 Tomahawk combina uno stile molto particolare di PCB grigio e nero lucido, con un set completo di dissipatori di potenza piccoli, ma adeguati. Il dissipatore di calore PCH piuttosto sottile assomiglia a uno scudo e sembra molto adatto rispetto al resto dello stile delle schede. La MSI B350 Tomahawk di MSI segue quella che sembra essere una tendenza comune per MSI nel reparto dei componenti nudi e utilizza componenti regolarmente presenti nelle schede di questa fascia di prezzo(80 dollari).

MSI B350 Tomahawk – Caratteristiche

msi b350 tomahawk

Ciò include l’uso di un controller PWM Richtek RT8894A in esecuzione in modalità fase 4 + 2. Per contenere i costi, MSI B350 Tomahawk utilizza i controller orientati al budget, come il codec audio Realtek ALC892 e un controller di rete Realtek 8111H. Il video integrato include una porta HDMI 1.4, una porta DVI-D e VGA. Gli utenti con una APU che si aspetta un DisplayPort dovranno guardare le opzioni della scheda madre più costose.

Lo storage proviene da quattro porte SATA da 6 Gb/s, due delle quali sono verticali sulla scheda e una singola porta M.2. Ci sono anche quattro porte USB 3.0 sul retro (tre Type-A, una Type-C), quattro porte USB 3.0 in grado di gestire le intestazioni interne, due porte USB 2.0 sul retro e due connettori USB 2.0. C’è un singolo USB 3.1 Type-C, ma ulteriori porte sono state omesse grazie a una limitazione sul chipset B350.

msi b350 tomahawk

C’è lo strano scenario di MSI che non include nessuna porta USB 3.1 (10 Gbps) sulla scheda madre, specialmente se supportata dal chipset. È chiaro che l’attenzione di MSI è rivolta ai system builder. Ossia agli utenti che cercano un’opzione a basso costo compatibile con il portafoglio, ma senza sacrificare la qualità dei componenti e le prestazioni complessive. Per una scheda di base con una piccola retroilluminazione a LED, il consumo di energia sembra essere in linea con schede simili su carta.

Quando è sotto carico, i risultati sono favorevoli per MSI a causa delle funzionalità limitate. Le prestazioni della MSI B350 Tomahawk erano relativamente stabili. Il chipset B350 è certamente alla pari con il chipset X370. Il mercato target B350 è più sensibile ai costi, quindi l’utilizzo di hardware Realtek di fascia media sarà uno standard, ma questo segmento di prezzo è sicuramente utilizzato.

Conclusioni

MSI B350 Tomahawk occupa un posto molto solido nel segmento della scheda madre budget. Compete insieme a schede madri ATX B350 a prezzo simile come Gigabyte AB350-Gaming e ASRock AB350 Gaming K4. Quindi non possiamo far altro che ribadire la qualità della scheda, e delle possibilità che offre. Se il vostro budget è limitato, è un acquisto ideale per il vostro PC.

Ti potrebbe interessare anche...