Migliori joystick PC: quanto costa giocare con il controller?

joystick-pc

Creare la propria postazione di gioco con i migliori pezzi in circolazione è il desiderio di molti giocatori. In particolare, alcuni giocatori preferiscono alla tastiera il classico joypad per giocare ai titoli che amano. Ma non tutti i controller sono uguali e alcuni potrebbero adattarsi meglio di altri. Per questo motivo, ho deciso di proporti una lista dei migliori joystick per PC, così da aiutarti nella scelta del tuo nuovo controller.

Se hai da poco rinnovato il tuo PC da gaming è possibile che il tuo budget non sia molto elevato, ma per fortuna il costo per giocare con il controller è abbastanza contenuto. Esistono modelli davvero validi e dovrai solo scegliere il tuo preferito, tenendo conto di alcuni dettagli di cui ti parlerò fra poco.

Joystick PC: come scegliere il controller?

Ogni tipologia di controller ha delle caratteristiche ben precise, a prescindere dalla forma e dalla comodità bisogna precisare che a volte le preferenze sono soggettive e non sempre coincidono con le valutazioni generali. Detto questo, se è la prima volta che si acquista un Joystick per PC è bene assicurarsi di acquistare un modello che sia comodo e piacevole al tatto, materiale resistente e una connettività affidabile (cavo robusto o wireless stabile).

Col tempo si è passati dal classico cavo USB per le connessioni alla potenza e la stabilità del Bluetooth. Nonostante questo, ancora oggi esistono prodotti che si differenziano per il tipo di collegamento, ovviamente quelli con il cavo sono più economici.

Consiglio di scegliere il joypad in base all’utilizzo e non al prezzo. Ad esempio, se sei solito giocare su un divano distante dal monitor, è molto più conveniente un controller Bluetooth.

Nacon: Pro Compact Controller Xbox

nacon-pro-compact-controller-joystick-pc

Testato in prima persona dal nostro team, si tratta di un Joystick compatto realizzato dalla nota azienda Nacon. Parliamo di un prodotto con licenza ufficiale Xbox utilizzabile anche su PC. Se vuoi scoprire cosa ne pensiamo, puoi dare uno sguardo alla nostra recensione.

Le dimensioni sono ridotte rispetto ai classici controller e potrebbe essere l’ideale per chi non ha mani particolarmente grandi. Tutti i pulsanti sono molto piacevoli al tatto ed il grip è comodo e “performante”. Inoltre, il cavo è molto robusto e lungo 3 metri (ideale per qualsiasi scrivania).

Puoi collegare le cuffie all’interno del Pro Compact Controller e sfruttare la tecnologia Dolby Atmos, ottimizzato per il suono 3D. Il costo si aggira intorno ai 50 euro ed è perfettamente equilibrato e coerente con accessori della stessa Microsoft.

Microsoft Xbox Series X controller

microsoft controller

Con l’uscita della nuova console di Microsoft: Xbox Series X, anche i joystick sono cambiati e sono stati migliorati. Il prodotto in questione è una particolare edizione di colore bianco robot, si tratta del classico colore con cui vediamo anche la nuova Xbox Series S, più economica.

In realtà, si tratta di un ottimo controller da utilizzare anche per PC, con impugnatura anti scivolo, connessione bluetooth ed un jack per le cuffie. Oltre ad utilizzarlo senza fili è possibile usarlo con un cavo USB-micro USB, così da caricarlo mentre lo si utilizza.

E’ sicuramente il controller fatto apposta per PC e console, complice la sua comodità e la posizione dei vari tasti. Una volta abituato a questo controller, sicuramente non vorrai più cambiarlo. Il prezzo del controller di Microsoft si aggira intorno ai 60 euro.

Razer Raiju Torunament Edition 2019

razer-raiju-tournament-edition

Un ottimo prodotto da comprare per le nostre sessioni di gioco è certamente il Razer Raiju Tournament Edition 2019 da utilizzare sia con cavo o senza fili. Si può collegare al PC o alla PS4.

Tramite l’app mobile è possibile personalizzare questo controller in vari modi. E’ possibile infatti mappare i pulsanti multi-funziona come preferisci, inoltre anche la sensibilità può essere modificata. Altra particolarità interessante di questo controller è la possibilità di sostituire il D-pad e i thumbsticks.

L’impugnatura è comoda ed è l’ideale anche per lunghe sessioni di gioco e i tasti sono i mecha-tattili Razer. Questi ultimi garantiscono una combinazione unica di risposta tattile decisiva ma con una sensazione morbida. E’ possibile utilizzarlo non solo tramite Bluetooth ma anche tramite connessione cablata usando un cavo USB-micro USB. Il costo del Razer Raiju Tournament Edition si aggira intorno ai 140 euro.

PowerA Controller

powera controller

Parliamo di forse il prodotto più conveniente per quanto riguarda il prezzo, ossia il PowerA Controller, ma non si tratta certamente di un controller di scarsa qualità.

Anzi, stiamo parlando del joystick per PC più venduto al momento ed è utilizzabile su PC ed Xbox One tramite cavo. La comodità si sente e nonostante sia un prodotto con licenza microsoft, ma non suo prodotto diretto, la qualità è più che evidente.

Aspettateti un feeling molto simile ad un pad della Xbox One qualsiasi, siccome il fattore di forma è pressoché lo stesso. Il costo basso è dovuto alla mancanza di una tecnologia Bluetooth o wireless, che rende il PowerA controller utilizzabile solo tramite cavo. Il prezzo molto economico ed è di circa 40 euro anche nella sua nuova versione compatibile con Xbox Series S/X.

Razer Wolverine Ultimate Edition

razer-wolverine-ultimate-edition

Abbiamo già introdotto in precedenza un ottimo articolo di Razer, ma stavolta si incentriamo su un prodotto più familiare allo stile di Microsoft. Stiamo parlando del Razer Wolverine Ultimate Edition, da utilizzare sia su Xbox Series X che su PC. Per la connessione parliamo di un cavo in fibra ed il look è caratterizzato da una tecnologia RGB.

Il controller presenta due tasti Hair Trigger, i quali permettono di ridurre la corsa dei grilletti principali. In questo modo è possibile velocizzare di molto l’azione. Ad esempio in uno sparatutto potrai utilizzare il fuoco rapido più velocemente. C’è inoltre la possibilità di rimappare i tasti, oltre ai quattro posti tra i tasti dorsali.

Tramite il software Razer Synapse potrai modificare, oltre ai tasti, anche gli effetti di colazione. Anche la sensibilità e la vibrazione del controller è variabile usando lo stesso software. Infine, Razer Wolverine Ultimate Edition può essere utilizzato sia wireless sia cablato ed ha una comodissima presa antiscivolo.

Astro C40 TR

Astro C40 TR

Per concludere la nostra lista introduciamo un prodotto davvero sorprendente e molto particolare da vedere. Il prodotto in questione è l’Astro C40 TR, da utilizzare su PS4 o su PC. I materiali utilizzati sono ottimi, infatti il feedback tattile è davvero positivo e per la connessione si avvale della modalità wireless.

Il controller permette al giocatore di rimappare completamente i tasti, creando così configurazioni di tasti multiple. Inoltre ciò che rende particolare questo controller è la possibilità di scambiare il D-pad con gli analogici. Presenta inoltre due tasti dorsali aggiuntivi, anch’essi rimappabili come preferisci.

Il controller, infine, ha una licenza ufficiale di Sony ed una batteria che dura circa 12 ore. Però è utilizzabile sia wireless che con il filo, avendo un ingresso micro-USB. Unica pecca forse è il prezzo troppo alto come qualsiasi altro controller pro, ma per il resto è davvero un prodotto valido.

PlayStation DualShock 4

PlayStation DualShock 4

Il DualShock 4 di PlayStation è sicuramente il controller più conosciuto fra tutti. Diventato famoso grazie alle sue versioni precedenti partendo dalla PlayStation 1, il DualShock 4 rappresenta un’ottima scelta. Una delle sue peculiarità è l’enorme disponibilità di varie colorazioni.

In foto puoi vedere quello che abbiamo scelto, ossia la colorazione Titanium Blue. Tuttavia sono disponibili molte altre colorazioni, dalla Gold fino alle Cameo. Con il tasto Share condivide rapidamente le schermate o i video acquisiti mentre giochi.

Il Touch Pad risulta essere molto preciso, inoltre presenta una barra luminosa posta in alto. In base alle tue azioni in game varierà il colore della barra dorsale, rendendo unica l’interazione tra controller e gioco. Il DualShock 4 Presenta al suo interno dei sensori di movimento ed un altoparlante integrato, aumentando così l’esperienza immersiva.

Per PC è possibile utilizzarlo con un cavo USB – Micro-USB, tuttavia per i giochi antecedenti l’uscita di PS4 avrai bisogno di DS4Windows.

Se hai apprezzato la guida, seguici su Facebook per non perderti le prossime!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.