Come creare video di gioco su YouTube come un professionista

come-creare-video-gioco-youtube-come-professionista

La storia dei videogiochi ebbe inizio come uno dei tanti passatempi per divertirsi e giocare, ma si sono affermati come uno sport ben noto nel corso degli anni. Oggi, molti giocatori prendono sul serio il loro sport video ludico e ricorrono a siti come YouTube per conoscere consigli e trucchi del loro gioco preferito.

Alcuni utenti guardano questi filmati per imitare le azioni mostrate dai giocatori professionisti e ottenere vantaggi per le proprie partite. Ciò ha contribuito all’enorme fascino dei videogiochi.

Con il genere dei giochi che sta guadagnando rapidamente popolarità su YouTube, si sono sviluppati molti tipi di video di giochi. Alcuni videogiocatori sono soliti fare recensioni per valutare i giochi popolari nei loro video, altri invece realizzano dei gameplay. Indipendentemente dal tipo di video di gioco che desideri produrre, ecco cinque suggerimenti che ti aiuteranno a perfezionare il tuo materiale.

5 suggerimenti principali per creare video di gioco straordinari

1. Stabilire le impostazioni

Contrariamente ad altri tipi di video realizzati con gli smartphone, prima della registrazione video, bisogna prestare molta attenzione alla qualità delle modifiche apportate al software di cattura. Il primo passo per realizzare video di gioco è verificare come funziona il tuo PC e la sua potenza. Quindi, assicurati che il tuo dispositivo possa supportare una risoluzione Full HD 1080p durante le riprese a 60 FPS. Prova a disabilitare i pop-up ed eventuali programmi in background per quanto possibile.

Se giochi e vuoi produrre un effetto picture-in-image, assicurati che la stanza sia illuminata adeguatamente. Per effetti ottimali in fase di modifica, evitare di combinare diverse temperature di colore con la luce. Lo scenario ottimale è quando ti registri in un ambiente ben illuminato e con sfondi neutri alle tue spalle.

Non registrare l’audio della tua voce col PC durante le riprese, per essere sicuro di non compromettere la qualità dell’audio di gioco e la sincronia con l’immagine. La registrazione audio impropria porta spesso a filmati che non possono essere rettificati nelle fasi successive. Quindi, se vuoi registrare la tua voce, utilizza un supporto esterno.

2. Stabilire la giusta tonalità di colore

La fase successiva è migliorare l’impatto estetico del materiale per una produzione di video di gioco eccellenti. Invece di utilizzare le correzioni di colore automatizzate, ti consiglio di modificare manualmente il contrasto e la brillantezza della tua “pellicola”.

Ciò ti consente di regolare la saturazione e valutare le tue scelte per scoprire l’alternativa migliore. Per i principianti, il contrasto della luminosità del 30%/20% è una scelta giusta. Puoi anche impostarlo su 20%/15% se non prevedi di utilizzare effetti sofisticati nel tuo video di gioco. Ti suggeriamo di stare lontano dalle classificazioni dei colori per i video di gioco e di aderire a una strategia coerente. Prova a utilizzare un creatore di video per verificare che il bilanciamento del bianco del filmato sia stato regolato.

3. Lavorare sul metraggio di gioco grezzo

Quando si acquisisce un video, molti giocatori tendono a farsi prendere dal gioco e a realizzare filmati troppo lunghi. Ciò comporta a problemi di caricamento su molti social network perché risultano troppo grandi le dimensioni del file. Inoltre, c’è una mancanza di domanda per i video lunghi a causa della diminuzione dell’attenzione da parte dell’utente tipico di Internet.

Come fase chiave nell’editing video del tuo gameplay/recensione, individua le parti noiose e lunghe del “film”. Rimuovi queste parti dal materiale principale e guarda di nuovo il video. Se il tuo video dura 5 minuti in più del necessario, potresti dividerlo in più parti e montarlo in episodi separati.

In tantissimi software disponibili online sono disponibili numerosi strumenti per l’editing video che offrono un’interfaccia semplice per ottimizzare i filmati di gioco e modificarli.

Inoltre, sono disponibili centinaia di scelte di template per creare grafiche di ottima qualità per il proprio video. Affidarsi a programmi professionali è l’opzione migliore per qualsiasi appassionato che intenda produrre video sui giochi. Quindi, ricorda che con le narrazioni più brevi l’attenzione dell’utente viene mantenuta e la conservazione migliora.

4. Aggiungi transizioni ed effetti appropriati

Se sei interessato a migliorare la qualità della registrazione, le transizioni e gli effetti speciali sono da inserire necessariamente. Quando modifichi un video di gioco, è probabile che il filmato sia composto da più sezioni. Cerca di mantenere coerenti le transizioni tra le scene.

Puoi provare a utilizzare transizioni simili in tutti i tuoi video e creare, quindi, uno stile facilmente riconoscibile per il tuo canale. Questo aiuterà certamente ad aumentare la riconoscibilità dei contenuti creati col tuo marchio ed a migliorare la tua popolarità su Internet se realizzerai contenuti di qualità e costanti.

Vari programmi di editing video ti consentono di accedere a immagini stock, grafica, GIF e adesivi dalla tua raccolta multimediale. Puoi utilizzare questi strumenti e risorse multimediali per creare uno stile di presentazione dei video giochi unico e originale. Inoltre, comprenderai che l’autenticità del materiale è il punto culminante nell’industria estremamente competitiva dei videogiochi. Quindi, evita assolutamente di copiare stili di montaggio di altri YouTubers, se vuoi farti riconoscere.

5. Aggiungere la traccia audio giusta

L’utente contemporaneo di Internet ha grandi aspettative nei confronti dei video e non sempre apprezza il materiale proposto. Puoi aggiungere i tuoi commenti, sotto forma di tracce audio, quando insegni nuove abilità o rivedi il materiale.

Quando il tuo budget di marketing te lo consente, puoi considerare l’utilizzo di cuffie da gaming di alta qualità durante la registrazione. La maggior parte dei programmi di editing video registra l’audio del microfono e accetta varie sorgenti di input audio. Ad ogni modo, per effettuare un lavoro professionale, considera sempre l’alternativa di registrare la tua voce a parte e di sincronizzare in post produzione gli audio.

Le canzoni e la musica strumentale sono un’opzione sicura se non hai argomenti di cui parlare. Se un contenuto video ha una musica di sottofondo risulta più attraente e aiuta a dare un ritmo più coinvolgente al filmato del videogioco. Ricorda di verificare il copyright dei contenuti prima di aggiungere musica al tuo video. Puoi scegliere la tua musica da una raccolta royalty-free quando crei la tua canzone. In alternativa, puoi realizzare tu stesso una canzone, oppure utilizza della musica senza copyright disponibile online.

Conclusione

Man mano che pubblichi più video, più persone impareranno a conoscere il tuo canale, portando infine a più iscritti. Diventerai idoneo a partecipare al programma partner di YouTube quando raggiungerai i 1.000 iscritti. Ciò ti consentirà di inserire annunci pubblicitari sui tuoi video e iniziare a guadagnare. Ricorda di sfruttare tutti i social per condividere il più possibile i tuoi contenuti e di realizzare del materiale valido prima di proporti come canale di riferimento per questo settore.

Se hai apprezzato i suggerimenti all’interno della guida, seguici su Facebook per non perderti i prossimi articoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.