PC da Gaming – Fascia Media (Marzo 2020)

Nell’articolo di oggi parleremo di PC da Gaming di fascia media, molto performanti e che ci regaleranno ore di gaming intenso ad altissimi livelli. Con queste build vi assicuriamo di poter giocare tranquillamente a quasi tutti titoli presenti al momento su PC.

Non sperate troppo di poter reggere tutti i giochi a grafica ultra con queste configurazioni, ma preparatevi a tante soddisfazioni. Anche qui prediligeremo Ryzen, in quanto la controparte Intel costa quasi il doppio.

All’interno dell’articolo troverete dei link affiliati che in caso di acquisto supportano il sito, senza modificare il prezzo dei prodotti.

PC da Gaming: Fascia da €700

  • Processore: AMD Ryzen 5 2600X
  • Scheda Madre: ASUS Prime B450-PLUS / MSI B450 Gaming Plus / MSI B450 Tomahawk
  • RAM: Corsair Vengeance LPX 2x8GB 3000 Mhz
  • GPU: RX 580 8 GB Msi Armor/RX 580 8 GB Sapphire NITRO+
  • HDD: Seagate Barracuda 2TB 7200 rpm
  • SSD: Samsung 860 Evo 500 GB
  • Case: Nzxt H500 / Corsair Carbide 275R
  • Alimentatore: Cooler Master Masterwatt 550 watt 80+ Bronze

Come potete vedere, già qui abbiamo un pc di tutto rispetto. Abbiamo preferito mantenere la RX 580 nelle due versioni già viste, che di per sè è un’ottima scheda, per consentirci di spendere su altre componenti. Rispetto alla fascia economica, abbiamo cambiato il processore, piazzando un ottimo Ryzen 5 2600X che con i suoi 6 core di 3,6 Ghz ci permetteranno di far girare qualsiasi gioco.

Per il PC da Gaming di fascia media, la scheda madre cambia in quanto abbiamo bisogno di qualità dei componenti e di varie features. Inoltre la presenza dell’SSD migliora i caricamenti di molto che apprezzerete senza ombra di dubbio.

PC da Gaming: build fascia media - agosto 2019 - Ryzen 5 2600

Concludiamo il tutto racchiudendo la nostra build nel Nzxt H500 che ci è piaciuto tanto, o anche nel Corsair Carbide 275R che è davvero ottimo per il prezzo con cui lo porteremo a casa.

PC da Gaming: Fascia da €800

  • Processore: AMD Ryzen 5 2600X
  • Scheda Madre: ASUS Prime B450-PLUS / MSI B450 Gaming Plus / MSI B450 Tomahawk
  • RAM: Corsair Vengeance LPX 2x8GB 3000 Mhz
  • GPU: Nvidia GTX 1060 6GB (Zotac / Gigabyte / Asus / EVGA / MSI) / AMD RX 590 (Sapphire Plus / Gigabyte Gaming)
  • HDD: Seagate Barracuda 2TB 7200 rpm
  • SSD: Samsung 860 Evo 500 GB
  • Case: Nzxt H500 / Corsair Carbide 275R
  • Alimentatore: Cooler Master Masterwatt 550 watt 80+ Bronze

Con un budget leggermente superiore possiamo permetterci un primo passo avanti, sostituendo la scheda video. La Nvidia GTX 1060, in versione da 6 GB, è una scheda amatissima in quanto ha un ottimo rapporto fps/prezzo.

PC da Gaming: build fascia media

La AMD RX 590 è la sua diretta concorrente, essendo una versione migliore della RX 580. Vi consigliamo le versioni di Zotac, MSI, Gigabyte, Asus, e Sapphire per quanto riguarda la RX 590. Vi assicuriamo che con questa configurazione potrete reggere tutto in Full HD e ad ottimi dettagli.

PC da Gaming: Fascia da €900

  • Processore: AMD Ryzen 5 2600X
  • Scheda Madre: MSI B450 Gaming Plus / MSI B450 Tomahawk/ ASUS ROG STRIX B450-F
  • RAM: Corsair Vengeance LPX 2x8GB 3000 Mhz
  • GPU: Nvidia GTX 1660 SUPER 6GB (ASUS ROG STRIX / EVGA XC ULTRA / GIGABYTE AORUS e GIGABYTE GAMING OC / MSI GAMING X e Z) / AMD Radeon RX Vega 56 (MSI Air Boost / Gigabyte Gaming / Sapphire Pulse)
  • HDD: Seagate Barracuda 2TB 7200 rpm
  • SSD: Samsung 860 Evo 500 GB
  • Case: Nzxt H500 / Corsair Carbide 275R
  • Alimentatore: Cooler Master Masterwatt 550 watt 80+ Bronze

Adesso ci si diverte davvero. Con un tocco di novità in campo di schede grafiche, abbiamo deciso di piazzare la Nvidia GTX 1660 SUPER da 6 GB. Per scelta, potete piazzare anche una Radeon RX Vega 56. Queste sono schede impressionanti, e rappresentano un ottimo ponte tra le serie successive sia di Nvidia sia di AMD.

PC da Gaming: build fascia media GTX 1660 SUPER 6 GB

Anche qui ci sentiamo di consigliarvi le versioni di Zotac, ASUS, Gigabyte, EVGA e MSI nelle versioni che vi abbiamo scritto. Non fatevi problemi con queste schede perchè davvero riesce a mostrarvi ottimi dettagli su tutti i giochi a cui giocherete.

Conclusioni

Per concludere, se avete qualche considerazione da fare in merito alle nostre configurazioni, vi invitiamo a farle sotto nei commenti. Nel frattempo, vi consigliamo di dare un’occhiata ad altre guide realizzate da noi per configurazioni da Gaming.

Se l’articolo è stato in qualche modo utile, non esitate a condividerlo sui social per renderlo visibile ad altri utenti che necessitano di un articolo simile.