PC da Gaming – Fascia Bassa (Marzo 2020)

In questa guida parleremo di PC da gaming di fascia bassa divisi per prezzo. Ognuna delle build sarà differente in termini di prezzo, inoltre metteremo delle alternative ai componenti rimanendo sempre nella stessa fascia. Nella fascia bassa abbiamo preferito prediligere AMD Ryzen ai processori Intel per il prezzo ridotto e per le alte prestazioni.

Inoltre, abbiamo in mente di aggiornare le nostre build ogni mese, così da portarvi sempre nuove componenti e configurazioni più performanti. Mancheranno tuttavia monitor, speakers, tastiere e mouse che verranno inseriti all’interno di altri articoli.

All’interno dello speciale troverete dei link affiliati, che supportano il sito in caso di acquisto, senza modificarne il prezzo!

PC da Gaming: Fascia bassa da €400

  • CPU: AMD Ryzen 3 1200
  • Scheda Madre: ASUS PRIME A320M-K AM4 / Asrock A320M-HDV R4.0
  • GPU: Gigabyte NVIDIA GTX 1050 GDDR5 4Gb
  • RAM: HyperX FURY DDR4 8Gb 3000 Mhz
  • HDD: Seagate Barracuda 1TB 7200 rpm
  • Case: Nzxt H500
  • Alimentatore: Cooler Master Masterwatt 550 watt 80+ Bronze

Questa è sicuramente la fascia più economica per i videogiocatori, la quale si avvicina ad un vero PC da Gaming, senza la necessità di possedere un grosso budget. La scelta della scheda video dedicata si fa sentire, abbiamo optato per una GTX 1050, ma rappresenta comunque un’ottima base da cui partire per costruire un PC performante.

Non ci sono troppe alternative nel reparto dei processori in quanto Intel offre un’alternativa all’AMD Ryzen 3 1200 partendo dal doppio del prezzo.

Per la scheda madre abbiamo scelto due semplici A320M, in quanto non useremo nè overclock nè particolari specifiche della scheda madre.

AMD Ryzen 3 1300x

Manca l’SSD, tanto importante per un PC da Gaming anche se di fascia economica, purtroppo la sua assenza è compromesso per restare nel budget.

Per finire, abbiamo scelto un ottimo case di Nzxt presente in vari colori, a seconda di quale preferiate di più ed un buon alimentatore targato Cooler Master con certificazione 80+ Bronze.

PC da Gaming: Fascia bassa da €500

  • CPU: AMD Ryzen 3 3200G
  • GPU: MSI RX 570 4GB GDDR5
  • Scheda Madre: Gigabyte B450 DS3H
  • RAM: Corsair Vengeance LPX 2x4GB 3000 Mhz
  • HDD: Seagate Barracuda 500TB 7200 rpm
  • SSD: Samsung 860 Evo 500 GB
  • Case: Nzxt H500
  • Alimentatore: Cooler Master Masterwatt 550 watt 80+ Bronze

Stavolta, cambia anche il processore e scegliamo un Ryzen 3 3200G, più veloce del precedente processore. Inoltre, grazie ai €100 in più rispetto alla build soprastante, possiamo permetterci un aumento della quantità di RAM e l’inserimento di una SSD da 500Gb.

PC da Gaming ssd

La quantità di RAM resterà di 8 GB, ma la presenza dell’SSD Samsung 860 Evo da 500 GB migliorerà i tempi di caricamento del sistema operativo e dei giochi.

La scheda video è una sempre verde RX 570 che riesce a venirci incontro per il budget, ed un HDD ridotto, ma sostituito da una SSD più capiente.

PC da Gaming: Fascia bassa da €600

  • Processore: AMD Ryzen 5 2600
  • Scheda Madre: Gigabyte B450 DS3H
  • RAM: Corsair Vengeance LPX 2x4GB 3000 Mhz
  • GPU: RX 580 8 GB Msi Armor/RX 580 8 GB Sapphire NITRO+
  • HDD: Seagate Barracuda 1TB 7200 rpm
  • SSD: Samsung 860 Evo 256 GB
  • Case: Nzxt H500
  • Alimentatore: Cooler Master Masterwatt 550 watt 80+ Bronze

Con questa configurazione si inizia a creare qualcosa di serio. Complice l’abbassamento dei prezzi, il processore fa un salto di qualità e prediligiamo due generazioni a confronto. Per il processore puntiamo tutto sul Ryzen 5 2600, un salto in avanti non da poco rispetto al Ryzen 3 3200G.

Inoltre, rispetto al processore precedente, guadagniamo 2 core e 4 thread, avendo anche il multithreading a disposizione. Parliamo già di un PC da Gaming di fascia bassa di tutto rispetto, infatti abbiamo deciso di piazzare un’ottima AMD RX 580 da 8 GB targata Msi, in versione Armor.

PC da Gaming: build fascia bassa - Agosto 2019 - Msi Armor RX 580 8 GB

In alternativa c’è anche la versione di Sapphire, la NITRO+, con alto clock. Potremo così iniziare a giocare davvero, dimenticando la grafica al minimo o una risoluzione scadente.

Vi ricordiamo che la RX 580 è la diretta rivale della GTX 1060 in versione da 6 GB, ma quest’ultima costa circa 100 euro in più. Detto questo, con questa build potrete buttarvi a capofitto nel Gaming puro e iniziare davvero la vostra PC Masterace.

Conclusioni

Per concludere, vi ricordiamo che le seguenti configurazioni vi permetteranno di giocare alla maggior parte dei titoli in circolazione. Purtroppo, per alcuni giochi particolarmente pesanti dovrete cercare un piccolo compromesso, che non penalizzano la vostra esperienza di gioco

Se il vostro obiettivo, invece, è ottenere un PC da Gaming con prestazioni migliori, vi consigliamo di dare un’occhiata ad altre guide realizzate da noi.

Se l’articolo è stato in qualche modo utile, non esitate nel condividerlo sui social e renderlo visibile ad altri utenti che necessitano di un articolo simile.