Cos’è la PEC: dove farla e quale scegliere

Quando si inviano documenti importanti, è necessario essere certi che arrivino a destinazione senza problemi. La posta elettronica certificata (PEC) è un servizio che garantisce l’invio sicuro e certificato di messaggi di posta elettronica. Tutte le comunicazioni avvengono tramite server certificati, rendendo impossibile la modifica o la cancellazione del contenuto originale. Il costo della PEC varia in base al servizio scelto.

La posta elettronica certificata (PEC) è un servizio di posta elettronica che garantisce l’invio e la ricezione di messaggi con lo stesso valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno. La PEC può essere utilizzata sia da aziende che da privati. Si tratta di un sistema sicuro, affidabile ed economico per inviare e ricevere comunicazioni ufficiali aziendali.

Come creare la PEC: Quanto costa?

PEC Aruba

La PEC Aruba è probabilmente il servizio preferito dagli utenti italiani, infatti puoi inviare email con valore di raccomandata con meno di 10 euro all’anno. Per il primo anno, il costo è addirittura ridotto a 6 euro (spesa + iva) e puoi utilizzare il servizio anche per registrare un domicilio digitale. Se hai esigenze particolari di spazio e notifiche via SMS puoi anche sottoscrivere abbonamenti più avanzati. Qualora avessi bisogno di una PEC per ricevere comunicazioni, effettuare una domanda o una registrazione puoi optare per la posta elettronica certificata standard.

pec-aruba

PEC Poste italiane

Un’alternativa altrettanto valida e molto apprezzata dai lavoratori è la PEC Poste Italiane. Puoi utilizzare la loro PEC per effettuare e ricevere comunicazioni come il cambio di residenza al tuo comune o per una domanda di borsa di studio. Per richiederla ti basterà creare un account sul sito delle poste e compilare il modulo apposito. Puoi utilizzare il servizio tramite telefono e PC ed ha un costo che parte da poco più di 6 euro per un anno di abbonamento con 100 Mb a disposizione. Il prezzo cambia se aumenti lo spazio della casella postale e la durata del servizio.

pec-poste-italiane

Posso inviare una PEC con Gmail?

La PEC differisce dalla normale posta elettronica nella modalità di trasmissione, che avviene attraverso una rete dedicata certificata. Il servizio può essere utilizzato da aziende, professionisti e cittadini. Il principale vantaggio della PEC è la certezza dell’avvenuto recapito del messaggio, grazie alla presenza del timestamp e della firma digitale. Inoltre, i messaggi PEC sono rintracciabili e consultabili online. Ciò significa che con Gmail non puoi mandare una PEC perché non è una posta certificata. Quindi, puoi solo controllare la posta certificata ricevuta dalla tua stessa casella Gmail.

Se hai apprezzato la guida, seguici su Facebook per non perderti le prossime.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.