WWDC 2020: novità Apple e IOS 14 (VIDEO)

wwdc-2020-novita-apple-ios-14

Anche quest’anno la WorldWide Developers Conference è giunta con tantissime novità di Apple e nuovissime funzioni per i nostri iPhone. La WWDC 2020 ha presentato nella diretta, fin da subito, il nuovo sistema operativo IOS 14. Alcune indiscrezioni e voci erano già giunte al nostro team riguardo le nuove funzionalità in arrivo e la live scorsa ha confermato le nostre supposizioni.

Innanzitutto si tratta di un evento più unico che raro che a causa dell’emergenza che stiamo vivendo la conferenza si è trasformata in una diretta smart adattata egregiamente alla situazione attuale. In tal proposito, grande onore va alla lettera iniziale di Tim Cook intitolata “Speaking up on racism“. Quest’ultima condanna la discriminazione e le leggi che dovrebbero proteggere le persone da eventi a cui abbiamo assistito (George Floyd) e che invece non vengono attuate.

All’interno dell’articolo troverai un link Amazon affiliato che in caso di acquisto supporterà il lavoro del nostro team.

WWDC 2020 APPLE: Diretta

Durante la diretta sono state presentate diverse caratteristiche basate sul nuovo sistema operativo che vedrà il suo massimo splendore grazie agli iPhone più recenti. Qui di seguito ti lascio un elenco sintetico delle notizie e novità condivise dall’azienda a nostro avviso più importanti.

Per chi invece ha intenzione di recuperare l’intera diretta riporto il video completo della WWDC 2020 condivisa da Apple. All’interno del video scoprirai nel dettaglio le aggiunte relative a IOS 14 (dettagli in fondo), iPadOS 14, macOS Big Sur e watchOS 7. Per quest’ultimo arriva il monitoraggio del sonno, del ballo come attività fisica e i percorsi per le biciclette sulla mappa. Inoltre nella diretta sono presenti anche dettagli riguardo TV OS 14 e AIRPODS PRO (aggiunta la riproduzione Spatial Sound per un audio in 3D).

Per quanto riguarda macOS Big Sur ti anticipo che si tratta del primo sistema operativo a supportare i nuovi processori realizzati interamente da Apple, migliorare alcune app e a rinnovare l’interfaccia utente (alcuni elementi simili a mobile). Per quanto riguarda le CPU il nuovo nome è Apple Silicon e si basano sull’architettura ARM (abbandonando il mondo di INTEL).

Widget

Il vice presidente del reparto software, Craig Federighi, ha presentato una nuova funzione del sistema operativo che in realtà è già presente negli smartphone android. Stiamo parlando della presenza dei widget e della possibilità di personalizzarli in automatico o a proprio piacimento. Purtroppo, non abbiamo ancora una data definitiva per l’uscita di questa nuova feature, ma di certo sarà presente nei telefoni più recenti.

Siri

Un’altra grande novità risiede nell’utilizzo dell’assistente vocale Siri. D’ora in poi l’interfaccia del servizio in IOS 14 non sarà fastidiosa e si tradurrà in una semplice piccola sfera nella parte inferiore dello schermo. Inoltre, tra le funzioni che è in grado di svolgere, Siri avrà la capacità di gestione dei messaggi vocali e la possibilità di effettuare rapidamente delle traduzioni in qualsiasi lingua. Quest’ultimo grazie all’applicazione chiamata Translate.

App Clips

Si tratta di una funzione molto interessante che permetterebbe agli utenti di Apple di avere una scorciatoia delle applicazioni sul proprio telefono. Ossia che permetta di usarle senza installarle (si intende per applicativi leggeri). In questo modo si ha la possibilità di usare l’app in maniera rapida prima di decidere se scaricare la versione dall’App Store. Tutto questo può avvenire tramite Safari, Mappe e Messaggi.

CarPlay

Molti già conoscono questa funzione degli iPhone che tramite l’applicazione CarPlay puoi collegare il telefono alla tua autovettura. Durante la WWDC 2020 è stata condivisa la nuova funzione che permette di aprire la macchina e di accendere l’auto quando si posiziona lo smartphone sulla propria ricarica wireless del veicolo.

Mappe

Anche il servizio dedicato alle Mappe si aggiorna migliorando la qualità e l’affidabilità dell’app. Inoltre, arrivano le indicazioni per i migliori percorsi in bicicletta e la possibilità di individuare postazioni di ricarica per la propria vettura elettrica.

Detto questo, se l’articolo è stato in qualche modo utile ti invito a condividerlo sui social per supportare il sito e rendere visibile la notizia ad altri utenti Apple.

>> Acquista iPhone 11 PRO su Amazon <<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.