PC da Gaming: per giocare a Fortnite a 144 FPS

pc da gaming fortnite

Oggi parleremo di un PC da gaming da assemblare con 900 euro che ti permetterà di giocare a Fortnite e Warzone. Questa configurazione è pensata per coloro che non vogliono compromessi e non hanno paura di spendere qualche euro in più durante un periodo difficile per le componenti. Premetto che non riusciremo a realizzare il Millenium Falcon, ma avrai un ottimo computer di cui vantarti.

Budget e qualità vanno di pari passo anche con questa configurazione, nonostante il rincaro dei prezzi. La scelta del processore, così come della scheda video, è stata fatta in base alle attuali disponibilità e al mercato online. Anche se le premesse sono di poter giocare a dei famosi battle royale, potrai anche provare nuovi giochi in Full HD, senza alcun problema.

PC da Gaming: per giocare a Fortnite e Warzone in Full HD

Per facilitare la visione totale del PC da Gaming ho deciso di realizzare una piccola tabella riassuntiva delle componenti che andremo ad analizzare. Ovviamente, sotto ogni pezzo troverai il relativo link Amazon così da poterlo acquistare al miglior prezzo. Tramite il software Keepa riusciamo a confrontare gli storici dei costi e scegliere il modello più adatto in questo momento. Questa configurazione ti permetterà di giocare a Fortnite in Full HD 1080p a grafica media a 120/144 FPS, mentre su Warzone a 60 FPS a 1080p.

PC per Fortnite e WarzoneConfigurazione
AlimentatoreCooler Master MWE 550 White-V2
Scheda madreGigabyte B450M
SSDCrucial P2 500 GB
CPURyzen 5 2600
GPUASUS Phoenix GeForce GTX 1650 OC
RAMCorsair Vengeance LPX 2x8GB
CaseCorsair Carbide SPEC-DELTA

Cooler Master MWE 550 White V2

Cooler-Master-MWE-550-White-V2

Siccome questo PC da gaming è pensato anche per reggere la potenza di una GTX 1650, abbiamo pensato di optare per un 550W 80 plus Bronze più che sufficienti. Infatti, abbiamo scelto un Cooler Master MWE 550 White-V2, alimentatore non modulare. Si tratta di un acquisto basilari che può essere sfruttato senza alcun problema con processori recenti e la serie GTX di Nvidia o RX di AMD.

Gigabyte B450M

Gigabyte-B450M

Per la nostra configurazione AMD abbiamo scelto una classica ed affidabile Gigabyte B450M. Il socket è AM4, ossia quello per tutti i Ryzen di ultima generazione e presenta 4 slot per l’ingresso delle RAM DDR4. Noi occuperemo solo 2 spazi in Dual Channel che saranno più che sufficienti per giocare a Fortnite e Warzone. L’azienda produttrice è da anni la leader nel settore componentistico e per questo motivo abbiamo deciso di consigliarla.

AMD Ryzen 5 2600

ryzen-5-2600

Per il comparto CPU abbiamo deciso di prendere una delle scelte più frequenti per la seconda generazione. Stiamo infatti parlando dell’AMD Ryzen 5 2600 , si tratta di un octa core dotato di tecnologia SMT, pertanto, avrai 16 Threads a tua disposizione. Inoltre, ha un clock base di 3.4 GHz e arriva a 3.9 GHz con il boost. Se non sei interessato all’overclock puoi utilizzarlo con il dissipatore stock con cui viene venduto.

ASUS Phoenix GeForce GTX 1650 OC

Come scheda grafica ti proponiamo un ASUS Phoenix GeForce GTX 1650 OC, una delle più economiche, compatte ed efficienti al momento. Parliamo di una GPU da 4 GB GDDR6 con una frequenza di 1665 MHz e si tratta del minimo indispensabile per poter avviare i titoli più recenti in Full HD. Presenta un’unica ventola, ma con la tecnologia Axial-Tech ha delle pale più lunghe per una migliore ventilazione.

Crucial P2 500 GB

Crucial-P2-500gb

Anche stavolta per il comparto SSD abbiamo preferito un NVMe M.2. Si tratta del Crucial P2 da 500 GB. Possiede una velocità di lettura di 2400MB/s e una velocità di scrittura di 1900MB/s. I dati relative alle velocità sono solo indicative per particolari situazioni nei test, ma si tratta di un prodotto estremamente veloce e affidabile. Ti ricordiamo di installare su questo SSD solo i programmi e giochi principali.

Corsair Vengeance LPX

Corsair-Vengeance-LPX

La scelta delle RAM DDR4 non poteva che ricadere su qualcosa di livello altissimo. Infatti, abbiamo scelto per te le Corsair Vengeance LPX. Per poter utilizzare il Dual Channel abbiamo scelto due banchi da 8 GB ciascuno con una velocità di 3200 MHz. Le memorie sono perfettamente compatibili con la motherboard scelta e lavorano perfettamente con il processore Ryzen scelto.

Corsair Carbide SPEC-DELTA

Corsair-Carbide-SPEC-DELTA

Per il case non abbiamo avuto dubbi. Come nella nostra guida per PC da Gaming per Fortnite e Warzone volevamo qualcosa che avesse un ottimo airflow. La decisione non poteva che ricadere sul Corsair Carbide SPEC-DELTA. E’ un case molto spazioso ma compatto, mettendo al centro proprio l’airflow di cui abbiamo bisogno. Avrai a tua disposizione 4 ventole da 120mm di cui 3 RGB e per le dimensioni si tratta di un normale Mid-Tower con vetro temperato a lato.

Se hai apprezzato la guida, seguici su Facebook per non perderti le prossime configurazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.