Migliori monitor gaming – Guida all’acquisto

migliori-monitor-gaming

Creare ed assemblare il PC dei propri sogni non è mai una cosa semplice, tra i vari pezzi da scegliere vi è anche lo schermo e noi ti aiuteremo nella scelta con i migliori monitor gaming in commercio.

La lista verrà aggiornata ed ampliata di volta in volta per offrire una panoramica migliore dei prodotti presenti al momento. Il motivo della scelta risiede nell’esperienza che il team ha avuto negli anni e nell’affidabilità delle principali aziende leader del settore.

Migliori monitor gaming – Lista completa

  • AOC 24V2Q
  • BenQ GW2480
  • Acer KG251Q
  • LG 24MP59G
  • MSI Optix MAG272
  • ASUS TUF Gaming VG27AQ
  • ASUS ROG STRIX XG32VQR
  • LG 32GK850F

Scegliere lo schermo adatto alle nostre esigenze è sempre arduo, infatti, capire quale prodotto sia migliore dell’altro è un’impresa.

Per questo motivo ti indicherò i dati da considerare e le informazioni da conoscere, quando bisogna scegliere tra diversi articoli validi.

Risoluzione monitor

Si tratta di un’informazione fondamentale relativa alle caratteristiche dello schermo. Sicuramente ti sarà capitato di sentire o leggere parole come Full HD, 4k ecc…

Ebbene, questi termini indicato una risoluzione particolare del display che darà rispettivamente più o meno qualità dell’immagine in base alla quantità di pixel disponibili.

Per quanto riguarda il Full HD parliamo di 1920×1080 pixel, mentre per il 4k abbiamo raggiunto i 3840×2160 pixel.

Tempi di risposta

Quando si tratta di monitor gaming non si può ignorare un dettaglio come il tempo di risposta dello schermo. Stiamo parlando della velocità con cui il display è in grado di passare da una scala di grigi all’altra.

Per ottenere il massimo della qualità durante una partita è certamente necessario avere strumenti con un numero di millisecondi veramente basso. Ricordo che il tempo di risposta non ha nulla a che vedere con l’input lag che invece riguarda la velocità con cui l’input diventa visibile in output.

Refresh rate monitor

Per refresh rate oppure frequenza d’aggiornamento indica quante volte in un secondo viene aggiornata l’immagine dello schermo.

Una maggiore frequenza, misurata in Hz, indica una migliore qualità dell’immagine e certamente una riduzione della fatica fatta dall’occhio.

Se vuoi giocare a livelli alti a videogiochi sparatutto, picchiaduro o qualsiasi altra tipologia di gioco frenetico, ti consigliamo di visionare monitor di almeno 120 Hz. I monitor classici invece hanno una frequenza di refresh compresa tra i 60 e i 75 Hz.

G-Sync e FreeSync

Le tecnologie che di recente hanno acquisito gli schermi hanno certamente rivoluzionato le aspettative dei giocatori che pretendono il meglio durante le loro partite.

In particolare, parliamo di G-Sync per Nvidia o FreeSync per AMD che si occupano rispettivamente di risolvere problemi come il tearing o lo stuttering.

Importante è la scelta della scheda video, combinata al monitor, perché dovrai combinare il G-Sync per le schede Nvidia e il FreeSync per le schede AMD.

Monitor economici

Innanzitutto partiremo dai monitor da gaming più economici sul mercato. Chiaramente, per via del loro prezzo basso, non aspettarti alte risoluzioni o 144 Hz di refresh rate. Questa fascia è adatta a chi vuole comprare un monitor tranquillo con cui iniziare a giocare a vari titoli.

Inoltre i monitor che ti proporremo avranno più di un ingresso video. Così nel caso in cui volessi optare per un sistema di più monitor puoi prenderne tanti dello stesso modello. Hanno alcune caratteristiche in comune con i monitor più costosi presenti in questa lista, tuttavia il confronto non regge.

AOC 24V2Q

migliori-monitor-gaming-AOC-24V2Q

Partiamo subito con l’AOC 24V2Q, un ottimo monitor per chi cerca buone prestazioni ad un prezzo basso. L’azienda produttrice di questo monitor si è fatta negli anni, contraddistinta da prodotti eccellenti e ad un prezzo accessibile. Il monitor presenta un pannello IPS, puntando di più sui colori che sui tempi di risposta.

L’AOC 24V2Q è un monitor da 23.8 pollici ed ha risoluzione Full HD, ossia 1920×1080. Inoltre è un monitor borderless, ossia la cornice intorno allo schermo è pressoché inesistente. Oltre al cavo di alimentazione, il monitor presenta due ingressi video. Infatti sia l’ingresso HDMI sia l’ingresso DisplayPort sono presenti per l’ingresso video.

>> Acquista AOC 24V2Q su Amazon <<

BenQ GW2480

migliori-monitor-gaming-BenQ-GW2480

Adesso ti vogliamo proporre un monitor provato da noi, il BenQ GW2480. Si tratta di un monitor che monta un pannello IPS, di conseguenza ha una particolare attenzione ai colori. Inoltre è un monitor Full HD, adatto quindi a un primo approccio al gaming a basse risoluzioni.

BenQ ha utilizzato la tecnologia Eye-Care per la realizzazione del GW2480. La tecnologia Eye-Care propone 7 tecnologie differenti che aiutano la vista e la protezione dei tuoi occhi. Si va dall’illuminazione intelligente alla tecnologia Low Blue Light. Tutto questo per salvaguardare gli occhi durante le lunghe sessioni di utilizzo.

Oltre a ciò, il monitor presenta una cornice molto stretta, appena un paio di millimetri. Inoltre, presenta un ingresso HDMI ed un ingresso DisplayPort. E’ adatto a configurazioni multi monitor, offrendo molte caratteristiche utile per il suo prezzo.

>> Acquista BenQ GW2480 su Amazon <<

Monitor 24 pollici

Adesso passeremo al cuore della nostra lista, che è stata divisa per fasce di risoluzione. In particolare, partiamo dalla fascia più bassa, ossia dai monitor 24 pollici che risultano essere il minimo necessario ad ottenere un’ottima esperienza di gioco.

Acer KG251Q

migliori-monitor-gaming-acer-kg251q

Il primo prodotto è l’Acer KG251Q, che gode della tecnologia FreeSync da sfruttare con un’ottima scheda video AMD. Le dimensioni sono 24.5 pollici, ma rientra comunque nella categoria in questione, e ha una risoluzione di 1920×1080 pixel, essendo un Full HD.

Il tempo di risposta è di 1 ms ed il refresh rate è di 240 Hz. Le connessioni con le schede avvengono tramite un HDMI 1.2 e 1.4, ossia possiede 2 porte.

Il monitor possiede degli speaker integrati di ottima qualità ed il look è certamente l’ideale per creare una scrivania da gaming per fare invidia a chiunque.

>> Acquista Acer KG251Q su Amazon<<

LG 24MP59G

migliori-monitor-gaming-lg-24mp59g

Il prossimo articolo è firmato LG 24MP59G ed ha uno schermo da 24 pollici con 1920×1080 pixel di risoluzione. Si tratta, quindi, di un Full HD e possiede la tecnologia FreeSync di cui abbiamo già parlato in precedenza.

Per quanto riguarda il refresh rate parliamo di 75 Hz. Per i collegamenti abbiamo una porta VGA, una Display Port e un HDMI. Il tempo di risposta è di 1 ms, possiede le casse integrate e supporta lo screen split per il multitasking.

>> Acquista LG 24MP59G su Amazon <<

Monitor 27 pollici

Aumentiamo le dimensioni e occupiamoci di schermi adatti a chi possiede uno spazio maggiore su cui poggiare i display in questione. Stiamo parlando dei monitor da 27 pollici.

MSI Optix MAG272

migliori-monitor-gaming-msi-optix-mag272

Anche in questo caso parliamo di un monitor Full HD con una risoluzione di 1920×1080 pixel. Il prestante MSI Optix MAG272 gode di un refresh rate di 165Hz e di un tempo di risposta di 1 ms.

La tecnologia supportata è il FreeSync compatibile con le schede AMD e le dimensioni dello schermo sono ovviamente di 27 pollici. L’App osd permette di personalizzare le impostazioni in base ai giochi e l’HDR Ready regala una migliore qualità dell’immagine.

Infine, possiede 2 porte USB 2.0 e 2 porte HDMI per il collegamento delle schede e dei dispositivi.

>> Acquista MSI Optix MAG272 Amazon <<

ASUS TUF Gaming VG27AQ

migliori-monitor-gaming-asus-tuf-gaming-vg27aq

Per concludere la lista appena stilata ci affidiamo ad un ASUS TUF Gaming VG27AQ, stavolta con la tecnologia G-Sync per Nvidia supportata. Le dimensioni dello schermo sono di 27 pollici e la risoluzione è di 2560×1440 pixel (WQHD).

Il tempo di risposta è di 1 ms, mentre la frequenza di aggiornamento è di 165 Hz. Inoltre, l’HDR regala una qualità superiore dell’immagine e dei suoi colori ed è possibile sfruttare 2 porte HDMI per l’ingresso delle schede.

>> Acquista ASUS TUF Gaming VG27AQ <<

Monitor 32 pollici

Dedichiamoci alla parte finale dell’articolo, quello dedicato ai migliori monitor da gaming da 32 pollici, ideali per un’esperienza vera, completa e senza mezze misure.

ASUS ROG STRIX XG32VQR

asus-rog-strix-xg32vqr

L’Asus ROG STRIX XG32VQR ha certamente tutte le carte in regola per essere il migliore acquisto per la propria postazione da gaming. Parliamo di un 32 pollici da 2560×1440 pixel (WQHD) che supporta il FreeSync e possiede una tecnologia HDR per l’alta qualità delle immagini.

La frequenza di aggiornamento è di 144 Hz e si tratta di uno schermo curvo che riesce ad immergerti completamente nell’ambiente di gioco. Il tempo di risposta è di 4 ms e possiede 2 porte HDMI, 1 display port e 2 porte USB 3.0. Inoltre, è compatibile con l’AuraSync per la gestione delle luci RGB.

>> Acquista ASUS ROG STRIX XG32VQR su Amazon<<

LG 32GK850F

lg-32gk850f

Parliamo di uno schermo da 32 pollici con una risoluzione di 2560×1440 pixel (QuadHD). La tecnologia HDR 400 dell’LG 32GK850F regala qualità dei colori e delle immagini uniche. Supporta il FresSync per le schede della casa rossa ed ha una frequenza di 144 Hz.

Come ingressi ci sono 2 porte HDMI 2.0, una display port 1.2, 3 porte USB 3.0 ed è in grado di supportare lo screen split. Il tempo di risposta è di 1 ms e si tratta di un ottimo pannello VA (Vertical Alignment).

>> Acquista LG 32GK850F su Amazon<<

Suggerimenti

Detto questo, ti consiglio di dare uno sguardo ad altre nostre guide utili per assemblare il proprio computer e completare la postazione di gioco.

Infine, se l’articolo sui migliori monitor gaming è stato in qualche modo utile ti invito a condividerlo sui social per renderlo visibile ad altri utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.