Mad Box – Innovazione o Flop Colossale

Ecco la novità nel mondo del gaming : Mad Box, la nuova invenzione della Slightly Mad Studios. Ebbene sì, un nuovo concorrente alla conquista del mercato console. In questi giorni si è diffusa la notizia sulla prossima creazione della casa londinese, fondata da Ian Bell, il quale nutre tanta fiducia nella nuova console. Si direbbe un’azienda in grado di fronteggiare i giganti di Sony e Microsoft sul dominio del mercato digitale. Il grande salto verso lo sviluppo di una nuova console è supportato dal successo riscosso grazie a giochi come Project CARS.

Mad Box – Facciamo due conti

Data la situazione attuale, risulta difficile pensare che l’azienda di Bell possa entrare in competizione con le altre, per non pochi motivi, a causa dei costi di produzione di un SoC personalizzato, necessario per la produzione di una console efficiente. Per non parlare dei numerosi investimenti per pubblicizzare il prodotto nel mercato video ludico. Si pensa ad una sorta di “PC mascherato”, destinato all’impiego di Windows 10 come sistema operativo, fornendo una notevole compatibilità con molti visori VR (senza escludere la possibilità di un hardware dedicato).

Le nostre conclusioni

Le dichiarazioni del CEO portano a credere all’esistenza di un accordo con una misteriosa compagnia, che ben volentieri finanzierebbe l’impresa. Dunque la domanda è: riusciranno a scalare la vetta del mondo dei videogames o falliranno provandoci? Beh, è ancora presto per dirlo, ma noi sicuramente non vediamo l’ora di scoprire cosa riserva il futuro per la Slighly Mad Studios.

Continua a seguirci su Gaminghw.it e resta aggiornato sulle ultime novità del mondo Gaming e del mondo Hardware.

Ti potrebbe interessare anche...