Logitech G502 Hero: un best buy – Recensione

Oggi siamo qui riuniti per discutere di uno dei migliori mouse da gaming in circolazione. Infatti, poseremo gli occhi sul Logitech G502 Hero, versione aggiornata dei precedenti G502 con sensore più moderno. La versione da noi provata e di cui parleremo oggi sarà la versione classica con filo, ma c’è anche la versione Lightspeed che consiste nello stesso mouse, ma wireless. Ma scoprite con noi ciò che rende questo mouse una vera bomba.

G502 Hero – Recensione

Come abbiamo detto prima, il G502 Hero consiste in una versione più aggiornata del G502 Spectrum, ma non solo. Il protagonista delle varie novità di questo mouse è sicuramente il nuovo sensore Hero, che vanta oltre 400 IPS nell’intervallo da 100 a 16.000 DPI e garantisce l’assenza di smoothing, filtraggio o accelerazione.

Il mouse inoltre è molto più resistente, i tasti sinistra e destra infatti hanno una resistenza di 50 milioni di pressioni e un cavo tutto nuovo. Cavo che nelle versioni precedenti ha dato non pochi problemi (solo dal lato estetico) perché rimaneva piegato senza la possibilità di aggiustarlo.

Confermata anche in questa versione la doppia modalità di scroll della rotella, che con la pressione del tasto sottostante è possibile avere una rotellina veloce oppure una più lenta e ponderata. Personalizzazione ed ottimizzazione del mouse sono affidati al Logitech G HUB, nuovo software della casa di produzione.

Inoltre, è presente la tecnologia Lightsync con il quale poter scegliere che tipo di illuminazione e il colore da dare al mouse, totalmente RGB. Infine, cavo intrecciato con fermacavi a strappo in velcro, manopole laterali gommate e sportello magnetico per alloggiamento pesi rendono questo mouse uno dei migliori mouse da gaming sul mercato. Detto questo, vi invitiamo a dare un occhio al video lasciato qui sopra, dove abbiamo fatto l’unboxing del prodotto.

Acquistando dal link affiliato supporterai il sito, senza modificare il prezzo del mouse!

Conclusioni

Il Logitech G502 Hero è sicuramente un mouse da gaming con una marcia in più. Consigliatissimo il passaggio dalle versioni precedenti a questa e consigliato per chi ha una presa di tipo grip o palm. Adatto anche a coloro che hanno le mani grandi, il mouse risulta molto comodo e fermo tra le mani, adatto anche alle situazioni più adrenaliniche. I lati gommati migliorano sicuramente il feeling e la posizione degli 11 tasti presenti ci renderanno la vita, che sia gaming o che sia editing di qualsiasi tipo, davvero semplice.