Giochi Oculus Quest: migliori titoli VR per PC

giochi oculus quest

Oculus Quest è un visore che consente di giocare con una serie di videogiochi stand-alone, quindi che potranno essere utilizzati solamente con il visore, ma senza utilizzare per forza il PC. Potrà essere preso in considerazione tutto il catalogo di giochi per PC, questo grazie alla tecnologia che si chiama Link. Di cosa si tratta? Basta indossare il visore collegato al computer tramite un cavo USB-C.

Anche se in realtà si può fare uso della connettività wireless, basta utilizzare un’applicazione che si chiama “Virtual Desktop”, serve per trasferire i dati al visore tramite la propria rete Wi-Fi casalinga. Vediamo in questa guida quali sono i migliori titoli per giocare con il visore Oculus Quest su PC.

Giochi Oculus Quest: migliori per la realtà virtuale

Half-Life: Alyx

half-life-alyx

Questo gioco è la prima vera killer application per utilizzare una realtà virtuale. Conoscerai sicuramente la saga leggendaria di Half-Life, che ritorna dopo quasi 13 anni, adesso atteso da tantissimi videogiocatori. Questo è uno spin-off ambientato prima degli eventi di Half-Life 2, si potranno vivere le avventure di City 17 in prima persona.

Il gameplay ha delle incredibili novità, con un totale di 15 ore di gioco, tanto che rendono Half-Life: Alyx un proprio must buy, chiaramente si deve essere in possesso di un visore VR. La Valve ha fatto centro andando a rivoluzionare del tutto i canoni di un gioco totalmente in realtà virtuale, trattandosi del primo gioco tripla A per tali tipo di periferiche.

Elite: Dangerous 

Elite-Dangerous

Con questo gioco sarà possibile viaggiare nello spazio, il sogno potrà essere realtà, basterà indossare il visore, immedesimandoci in una vita oltre la Terra. Questo simulatore dello spazio ci dà la possibilità di pilotare l’astronave, in un universo che è stato generato proceduralmente. Dovremo decidere con chi allearci, se con le fazioni esistenti o mercanteggiare per diventare più ricchi.

Un vantaggio del gioco è quello di essere pensato più in versione amichevole, soprattutto per chi soffre di motion sickness, visto che giocheremo mentre saremo seduti a “bordo della nostra astronave”. Ma devi fare attenzione, visto che Elite: Dangerous è molto complesso e per giocarlo al meglio va impiegato parecchio tempo.

Arizona Sunshine

Arizona-Sunshine

In questo gioco per Oculus Quest ci ritroviamo a sparare in prima persona, dove tutto ciò a cui dovremo fare attenzione riguarda delle orde di zombie, che ovviamente vorranno mangiarci. Il gioco non è molto lungo, ma fa comunque divertire e rendere soddisfatti.

Il gameplay è costruito davvero bene, con controlli che risultano essere totalmente precisi e la risposta delle armi risulta ottima. Inoltre, è anche possibile interagire con l’ambiente che ci circonda, basti pensare che potremo creare delle coperture di fortuna, ma anche attivare dei macchinari che ci potranno aiutare. Per chi è appassionato di realtà virtuale, sicuramente Arizona Sunshine offre alcune ore di puro divertimento.

Lone Echo

Lone-Echo

Il movimento che viene creato dai giochi VR può crearci anche motion sickness, ma con Lone Echo tutto questo potrebbe diventare una fantastica variazione su quello che è il tema che ci permetterà di avere un nuovo modo di muoversi in un gioco VR. Il punto divertente di Lone Echo è questo. Ci ritroveremo a gravità zero, con sistema di movimento innovativo.

È possibile riuscire ad aggrapparsi a qualsiasi parete, ma anche ad un oggetto presente a schermo, semplicemente con una spinta sulle pareti il personaggio potrà fluttuare fino al momento in cui non ci spingeremo di nuovo. Tutti gli oggetti potranno fluttuare nel vuoto, in modo che si aumenti la sensazione di ritrovarsi in una navicella spaziale.

Peculiarità anche la modalità Echo Arena, che si basa su uno sport praticato in assenza di gravità. Lone Echo è un titolo solo per dispositivi Oculus.

Beat Saber

Beat-Saber

Con questo gioco avremo un titolo abbastanza semplice, ma che tiene impegnati e interessati. Si tratta di un rhythm game, quindi è un gioco dove si dovrà agire solamente a suon di musica. Funziona in modo particolare, ad ogni comparsa di blocchi a ritmo musicale dovremo, tramite uso di spade laser, fare a fette i blocchi con il giusto tempo.

Va prestata molta attenzione al colore dei blocchi, ma dovremo anche riuscire ad evitare determinati ostacoli. Questo gioco ci farà sicuramente divertire, con tutte le sue frenetiche partite. Esiste anche una versione in multiplayer per competere contro altri giocatori.

Onward

Onward

Se vogliamo giocare in prima persona in uno sparatutto su Oculus Quest, ecco il gioco adatto a farlo, basta acquistare Onward. Infatti, si tratta di un titolo per VR molto più apprezzato da tutta la comunità di giocatori al PC. 

Anche se è stato realizzato da una casa indipendente, non ha quindi una qualità tecnica e grafica spettacolare, è comunque in grado di far immergerci nel vivo della battaglia, sia in modalità singola che co-op.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.