Come scaricare musica da Youtube gratis – Guida informatica

come-scaricare-musica-da-youtube

Benvenuto nella guida informatica di oggi dedicata ad un argomento molto cercato dagli utenti, ossia su come scaricare musica da Youtube. Capita spesso di trovare contenuti interessanti su internet e a volte risulta utile averli a portata sul proprio dispositivo o PC.

Qui di seguito troverai diversi modi per prendere la musica da Youtube, divisi per dispositivi e software online e non. Prima di cominciare, però, ti ricordo che non è illegale scaricare contenuti dal social, ma esistono alcune limitazioni.

Ossia esistono diversi tipi di licenze che proteggono i materiali pubblicati, oppure permettono ai creators di usarli con i dovuti riconoscimenti (non solo per la musica), quindi presta attenzione.

Disclaimer: Questa guida è stata realizzata a puro scopo informativo, di conseguenza il sito non è responsabile dell’uso di eventuali contenuti protetti da licenza da parte degli utenti.

Come scaricare musica da Youtube su PC

Il primo metodo che voglio indicarti è quello più adatto a chi preferisce possedere un software sul proprio PC (Windows o Mac). In questo caso, voglio consigliarti un ottimo programma, chiamato 4K Youtube to MP3, totalmente gratuito e molto leggero da installare.

come-scaricare-musica-da-youtube-su-pc

La parte più interessante ed utile è che tramite questo software puoi scaricare i file cercati e convertirli nei formati audio MP3, M4A e OGG. Per ottenerlo ti basterà scaricare il launcher dell’installazione e selezionare la cartella di destinazione del programma.

4K YouTube to MP3

Una volta terminata la procedura di installazione dovrai lanciare il programma e scegliere il video da cui prendere l’audio. A questo punto ti basterà incollare il collegamento (indirizzo web) all’interno del software e lui si occuperà di scaricare e convertire il file cercato.

4k-youtube-to-mp3

Il servizio in questione è gratuito, ma da come puoi notare dalla foto esiste una versione premium che ti permette di scaricare illimitatamente le playlist e rimuovere tutte le pubblicità dal software.

5KPlayer

Si tratta di un servizio molto utile, in grado di offrire diverse funzioni facili da utilizzare. Tramite questo prodotto potrai avere in maniera gratuita un ottimo lettore, streamer e ricevitore AirPlay. Sarai in grado di utilizzare i video in HD 4K/1080p/360° e riprodurre musica MP3, AAC, APE, FLAC.

Ovviamente, la parte più importante è quella del download, infatti potrai scaricare video (anche solo l’audio) e audio online dai classici portali come Youtube, Vimeo e così via. Per quanto riguarda la conversione, 5KPlayer ti permette di convertire i video in MP3/AAC.

Il servizio in questione è disponibile per PC e MAC, e di recente supporta la tecnologia wireless DLNA per trasmettere film e musica tra Android e computer.

Come scaricare musica mp3 da Youtube online

Non tutti amano riempire il proprio PC di programmi, ma da quando il mondo del web ha iniziato ad evolversi ed ampliarsi sono nati sempre più servizi utili per gli utenti. Tra questi esistono anche siti realizzati per poter scaricare la musica in mp3 da youtube online.

Detto questo, il nome del sito web da cui puoi ottenere il file desiderato è noTube, uno strumento per il download e la conversione dei video.

noTube

Il convertitore dei video noTube è disponibile gratuitamente sul proprio sito ufficiale, quindi non dovrai pagare per rimuovere delle limitazioni.

Come-scaricare-musica-mp3-da-Youtube-online

L’interfaccia è davvero semplice ed intuitiva, dovrai solo incollare il collegamento del video e selezionare in che formato audio/video convertirlo. Le estensioni e i tipi di file disponibili sono MP3, MP4, MP4 HD, 3GP, FLV, M4A.

Come scaricare musica da Youtube su Android

Non sempre c’è bisogno di qualche particolare scorciatoia per poter ottenere del materiale dal web. In particolare, Youtube offre un servizio apposito per poter ascoltare e scaricare la musica disponibile sul sito.

Stiamo parlando di Youtube Music, si tratta di un’applicazione disponibile sia sul Play Store che dal web (download valido solo per l’app). Per poter utilizzare il servizio, però, dovrai sottoscrivere un abbonamento di 9,99 euro al mese.

YouTube Music

Come ogni altra applicazione presente sullo store di Android, ti basterà cercare il nome dell’applicativo ed installare il software. Il funzionamento è molto simile all’app originale, quindi è davvero molto facile da utilizzare. Inoltre, per accedere ti servirà l’account Google, così da poter sfruttare anche una prova gratuita.

youtube-music-android

Una volta scelta la canzone da scaricare ti basterà cliccare sulle opzioni (tre puntini verticali) presenti per ogni brano e cliccare su Scarica. Troverai il file desiderato all’interno della cartella download.

Come scaricare musica da Youtube su iPhone

Per chi, invece, possedesse un iPhone la situazione non cambia. Ciò significa che anche gli amanti di Apple potranno scaricare la musica da Youtube gratis. Per farlo ti consiglio due metodi rapidi e affidabili. Sto parlando del servizio YouTube Music, di cui ti ho accennato già in precedenza e l’app Comandi.

YouTube Music

Come anticipato per Android, YouTube Music è un servizio messo a disposizione dal colosso di Youtube per ascoltare e scaricare musica. Per utilizzare l’app su iPhone (o iPad) dovrai andare sull’App store ed installarla, accedere con Google ed avviare la prova gratuita.

Come-scaricare-musica-da-Youtube-su-iPhone

Nel caso tu voglia continuare a sfruttare le funzioni che ti offre questo servizio, ti basterà sottoscrivere un abbonamento di circa 10 euro al mese.

Comandi

Anche in questo caso si tratta di un’applicazione, che su alcuni dispositivi potrebbe già essere installato. Se così non fosse, ti basterà andare nello store e scaricarla. Quest’ultima sfrutta degli script che ti danno accesso a delle funzionalità molto utili.

Per ottenere lo script devi recarti in questa pagina da Safari e cliccare su Ottieni comandi rapidi e poi su Aggiungi comando rapido non attendibile.

Nel caso in cui il tuo telefono dovesse dare dei problemi di permessi o consensi durante l’attivazione dei comandi, esiste un rimedio molto semplice. Vai nelle impostazioni, seleziona comandi rapidi e metti su ON sulla voce Comandi non attendibili, clicca su consenti ed inserisci il tuo PIN.

Suggerimenti

Detto questo, ti ricordo che all’interno del sito troverai altre guide utili che puoi trovare nel link che ti lascio qui sotto.

Inoltre, se l’articolo è stato in qualche modo utile ti invito a condividerlo per renderlo visibile ad altri utenti e a seguirci sui nostri social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.