Yoko Taro: dubbi su NieR Replicant “Automata è stato un colpo di fortuna”

yoko-taro-dubbi-nier-replicant

NieR Replicant è da qualche giorno disponibile su Steam e il suo creatore giapponese Yoko Taro ha dei dubbi sul successo delle vendite del nuovo capitolo del suo franchise, affermando testuali parole “Automata è stato un colpo di fortuna”.

Secondo Yoko Taro difficilmente sarà allo stesso livello del suo successo assoluto “NieR Automata”. Egli afferma che in questi anni durante gli incontri con la Square Enix gli è stato trasmesso molto entusiasmo sull’arrivo di un nuovo gioco, dando per scontato che vendesse come il suo capolavoro indiscusso.

Recentemente Yoko Taro ha mandato pubblicamente un messaggio alla Square Enix, chiedendo loro di essere realisti e affermando che solamente i nomi dei due giochi sono simili. Questo perché il contenuto è diametralmente opposto e per questo motivo non venderà come le aspettative.

Sia Yoko Taro che il suo producer Yosuke Saito stanno facendo una sorta di ironia sul fallimento del progetto. Quest’ultimo, infatti, recita testuali parole: “Il successo di NieR: Automata è stato una specie di miracolo onestamente, perciò non credo che venderemo così tanto… in ogni caso, se non supereremo una certa soglia, io e Mr. Yoko saremo costretti a girare per il mondo vendendo il gioco dal retro del nostro furgone. Ah e Mr. Okabe (compositore delle colonne sonore delle opere di Taro, ndr) verrà con noi!”.

Yosuke Saito conclude la sua intervista con una richiesta scherzosa nei confronti degli amanti del franchise: “Quindi, adesso che lo sapete, supportate la serie NieR. Per favore, tutto ma non il furgone…”.

NieR Replicant: i modder stanno già fixando i primi bug

NieR-Replicant-modder-stanno-fixando-bug

La versione PC di NieR Replicant non è deludente come tutti ne parlano, ma vi sono ancora dei bug abbastanza fastidiosi da risolvere.

I problemi maggiori sorgono se si superano i 60 framerate per secondo a causa delle animazioni molto veloci e rapide. Inoltre vi sono cali di frame in caso di disconnessione del controller mentre si sta giocando, problema dato dal puntatore del mouse che rimane sullo schermo.

I modder si stanno già muovendo per risolvere questi errori. Come prima cosa hanno risolto la questione del cursore del mouse che rimane sullo schermo quando si utilizza un controller grazie allo Special K, realizzato da Kaldaien disabilitando il v-sync interno permettendo così di impostare un limite di framerate.

Come ultimo intervento i modder sono ricorsi al Nier Replicant High FPS Fix che permette al gioco di andare anche oltre i 60 fps senza avere nessun tipo di problema con le sue animazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.