Werewolf: The Apocalypse – Earthblood (Recensione)

werewolf-The-Apocalypse-Earthblood-recensione

Werewolf: The Apocalypse – Earthblood è un gioco realizzato da Cyniade Studio e pubblicato da Nacon il 4 febbraio 2021 per PC e Console, ho avuto il piacere di testarlo su PS4 e oggi scoprirai cosa ne penso all’interno della recensione.

Il titolo narra le vicende di un universo spaccato a metà, dove Gaia rappresenta la Madre Terra, mentre il Wyrm è uno spirito distruttivo che sta devastando il pianeta. Quest’ultimo è venerato da Endron, un’enorme compagnia petrolifera il cui unico obiettivo è il profitto ed il controllo totale.

Non perderti altre recensioni, come? Seguendoci su Facebook e ricevendo una notifica sui prossimi giochi!

Perché acquistare Werewolf: The Apocalypse – Earthblood?

Il gioco presenta alcuni dettagli di profondità relativi al potenziamento del personaggio e delle sue abilità, sicuramente molto apprezzato perché testimonia l’intento di regalare un titolo più elaborato. La grafica è molto gradevole su PS4, ma non sembra avere le carte in regola per sfruttare tutte le potenzialità della next-gen, mentre il gameplay è divertente anche se a tratti acerbo.

Si tratta sicuramente un progetto facilmente apprezzabile, grazie alle idee intriganti del progetto. Il protagonista è abbastanza carismatico e vestire i suoi panni non dispiace affatto, purtroppo si alternano situazioni poco coinvolgenti a momenti di maggiore enfasi.

Nonostante questo, trovo che Werewolf: The Apocalypse – Earthblood sia un progetto ancora adatto all’attuale mercato e che chiunque abbia una console e voglia rilassarsi nel tempo libero possa senz’altro puntare su un titolo come questo.

Requisiti di sistema

Werewolf-The-Apocalypse-Earthblood-requisiti

Quindi seguito puoi trovare la configurazione minima richiesta per avviare il titolo su PC ad una risoluzione e grafica minima.

  • OS: Windows 10 64 bit
  • CPU: Intel Core i5-3470 / AMD FX-8370
  • GPU: GTX 650 / HD 7790
  • RAM: 4 GB

Per le richieste della configurazione consigliata potresti avere delle difficoltà a possedere il processore adatto se disponi di un PC datato.

  • OS: Windows 10 64 bit
  • CPU: Intel Core i7-8700 / AMD Ryzen 5 3600X
  • GPU: GTX 780 / AMD R9 290
  • RAM: 8 GB

Hai bisogno di un nuovo computer per giocare? Scopri la nostra guida sull’assemblaggio di un PC da gaming.

Come si comporta nel gameplay?

werewolf-Come-si-comporta-nel-gameplay

Nulla di veramente originale il gameplay, infatti, dovrai superare vari livelli dello scenario scegliendo in che modo farlo: in maniera stealth o caotica con uno scontro distruttivo. Il punto è che le dinamiche di gioco sono un po’ banali rispetto agli standard attuali, ma ciò non significa che non sia gradevole!

In alcuni livelli bisognerà necessariamente usare prima la versione del lupo, per uccisioni stealth in cui dovrai evitare le varie telecamere e disattivare le torrette. In altri ci si concentra sulla parte caotica e movimentata dal lupo mannaro (Crinos).

Il pattern degli scenari è abbastanza semplice, così come sono molto intuitive le azioni da compiere (perché appunto comuni ad altri giochi). L’intelligenza e i movimenti dei nemici è discutibile e quando si perde nei livelli stealth (ad esempio vieni visto dalle telecamere) il taglio è forse troppo netto. Ossia, non c’è una sequenza dopo l’avvistamento, ma solo una schermata che ti chiede se riprovare dall’ultimo checkpoint.

Insomma, Werewolf: The Apocalypse – Earthblood non compete con i grandi big, per intenderci, ma punta nel suo piccolo ad offrire agli utenti un piccolo momento di svago dove mettere in atto la nostra natura stealth o “selvaggia”.

Nacon ha anche distribuito altri ottimi titoli come il gioco ufficiale di Rally: scopri la recensione di WRC 9.

Conclusioni

Per concludere, sento di poter consigliare l’acquisto del titolo perché graficamente ha reso molto anche su PS4 che risulta ormai una console datata. Inoltre, l’idea alla base del personaggio (Cahal) con le sue trasformazioni è sicuramente attraente (mi ha ricordato in piccola parte Altered Beast, un gioco di molti anni fa) ma che forse non emerge abbastanza.

Il gameplay, come ho già ripetuto, non è ai livelli dei titoli più recenti ma non posso negare che mi sia appassionato e che mi abbia invogliato a continuare la partita. Infine, il costo di Werewolf: The Apocalypse – Earthblood non è decisamente basso su Amazon. So per certo, però, che dopo l’acquisto vorrai completare l’intera storia e platinare il gioco.

SCOPRI IL PREZZO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.