Star Wars Jedi: Fallen Order – Recensione

Nella recensione di oggi, come letto dal titolo, daremo un’occhiata da vicino al nuovo gioco sviluppato da Respawn Entertainment. Stiamo parlando di Star Wars Jedi: Fallen Order, distribuito il 15 novembre 2019 da Electronic Arts. Si tratta di un titolo che ha sorprese positivamente i fan della serie ed i videogiocatori classici. Dopo un periodo di magra e di cali della serie nel mondo dei videogiochi, con questo capitolo ricomincia la scalata verso il successo di Star Wars.

Una grande storia che continua

Il nostro protagonista, Cal Kestis, è uno scrapper dal viso pallido che passa la maggior parte del tempo a rompere pezzi da usare come ricambio. All’interno del tuo mantello nascondi la un’arma famosa che è la vera protagonista di Jedi: Fallen Order. In particolare Cal nasconde una spada laser blu che useremo per sconfiggere centinaia di stormtroopers. Se ti concentri sulle missioni della storia principale, l’avventura dura circa 20 ore ed ambientata in vari pianeti. Ce n’è uno rosso, uno verde, uno di ghiaccio ecc…

La storia è ambientata tra la trilogia prequel e l’Episodio 4: A New Hope, dopo che i Sith hanno emanato l’Ordine 66. La missione di Cal è quello di impadronirsi di una cache di dati “holocron” che contiene un grande elenco di ogni bambino sensibile alla forza nella galassia. Anche gli agenti del lato oscuro lo stanno cercando, ovviamente, e così inizia un’avventura d’azione in terza persona divertente ed affascinante.

Gameplay

Il gameplay è molto soddisfacente, grazie alle divertenti abilità che si possono utilizzare durante lo scontro. Potrete schifare, controbattere e parare grazie alla vostra spada laser e abbattere ogni nemico. Purtroppo, l’intelligenza dei nemici non sempre è accettabile, quindi alcune volte abbiamo deciso di chiudere un occhio e far finta di non vedere comportamenti strani dei nemici.

Sfortunatamente il gioco ha alcuni problemi di prestazioni su PC, come scritto in un nostro precedente articolo. In particolare, sembrano esserci piccoli problemi di “balbuzie” durante alcuni scontri e durante il caricamento di nuove aree del gioco. Nulla di grave, tranne se siete nel bel mezzo di un importante scontro e non avete voglia di ripeterlo per colpa del gioco. Nonostante questo, il frame rate è più che accettabile, con piccoli cali in alcuni punti. Siamo sicuri che col tempo verranno risolti tutti i problemi, così che il Star Wars Jedi: Fallen Order possa mostrare tutto il suo potenziale.

Conclusioni

Siamo molto lieti di poter dire che Star Wars Jedi: Fallen Order è un acquisto da fare assolutamente. Sia che siate fan della serie o non abbiate mai visto un episodio. Il gioco narra in maniera spettacolare la trama, ed il gameplay, nonostante piccole pecche, è più che soddisfacente. Personalmente abbiamo trovato che l’ultimo capitolo della serie ha mostrato tanta volontà di riscattarsi dopo gli insuccessi passati. I requisiti di sistema per chi gioca su PC non sono neanche elevatissimi e con un buon PC da gaming potrete giocare senza problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.