Presentazione ufficiale di Xiaomi Mi 11

presentazione Xiaomi-Mi-11

Dopo vari mesi di speculazioni, arriva l’annuncio ufficiale di Xiaomi Mi 11 direttamente dalla Cina, dove si è tenuta la presentazione. Sembra che l’azienda cinese abbia prodotto davvero un bel gioiellino che potrebbe cambiare le carte in tavola nel mercato degli smartphone. Si tratta, infatti, di un prestante top gamma, pronto a sfidare tutti i competitors.

Prima di continuare, ti invito a seguirci su Facebook per restare aggiornato sulle prossime news. In questo modo, supporterai anche il lavoro del nostro team.

Quali sono le specifiche tecniche?

Come già detto nell’introduzione, Xiaomi Mi 11 non ha nulla da invidiare ai top gamma delle altre aziende produttrici di smartphone, anzi, presenta novità esclusive mai viste prima d’ora. Innanzitutto, partiamo col dire che verranno messe in commercio due varianti di Xiaomi Mi 11: Vetro satinato (disponibile in Horizon Blue, Midnight Grey e Frost White) e Pelle vegana (disponibile in Lilla Purple e Honey Beige).

Inoltre, il display è un AMOLED Quad Curve 6.81, dal momento che presenta quattro particolari curvature sugli angoli. La risoluzione è QHD+, la frequenza ultra elevata è di 120Hz e, infine, la luminosità è di ben 1500 nits.

Processore e memoria

Ma la vera novità di Xiaomi Mi 11 è il processore montato al suo interno, lo smartphone infatti è il primo con una Qualcomm Snapdragon 888. Non è tutto, ci saranno altre tre versioni in cui cambierà la RAM e la memoria interna: 8 GB di RAM e 128 GB di ROM, 8 GB di RAM e 256 GB e 12 GB di RAM con 256 di ROM. La batteria è molto duratura grazie alla sua potenza di 4600 mAh.

Comparto multimediale e fotocamera

Xiaomi Mi 11 dispone di tre fotocamere posteriori. Quella principale è da 108 MP, poi è presente un’ultra gradangolare da 13 MP con apertura di 123° e, per finire, una macro da 5 MP. Invece, la fotocamera anteriore è da 20 MP. La videocamera, infine, è capace di registrare video a 8K.

Prezzo e bundle

Considerando il cambio di valuta dalla Cina, Xiaomi Mi 11 potrebbe essere acquistato ad un prezzo che varia tra 550€ e poco più di 600€. Xiaomi ha adottato la stessa politica che si è vista recentemente in Apple, ovvero la mancanza di un caricatore nel bundle. Tuttavia, l’azienda cinese ha confermato che sarà disponibile anche una confezione con un caricatore da 55W. Dopo l’annuncio dello smartphone lo Xiaomi MI 10T, modello top di gamma, ha già subito un ribasso del prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.