Pokémon Unite: recensione del MOBA su Nintendo Switch

pokemon unite recensione

Il videogioco più intrigante del 2021 è proprio Pokémon Unite da giocare Free to play, l’ideale per divertirsi in qualunque momento della giornata. È uscito sul mercato il 21 luglio 2021 come alternativa veloce e interessante da far girare sulla Switch e con versioni Android e iOS disponibili dal settembre di quest’anno.

È un genere multiplayer online, ma soprattutto MOBA per scatenarsi in un’arena da combattimento, in modo strategico. Come accade per altri titoli di questo genere saranno fondamentali le proprie abilità e la conoscenza degli oggetti e dei mostri. Collabora con il tuo team per portare a casa il maggior numero di punti e la vittoria. Cerchiamo di capire lo svolgimento delle partite e i vari ruoli dei Pokémon in questa recensione.

Gameplay: come si svolgono le partite

Riassumendo in breve, il nuovo gioco Pokémon Unite presenta due squadre di cinque giocatori che si sfidano dentro ad una mappa e ad un’arena. L’obiettivo è sconfiggere gli avversari e fare punti con i Pokémon selvatici, ma anche raccogliere energia da inviare alle porte avversarie e accumulare così altri punti per proseguire.

La partita si evolve in 10 minuti circa e quindi in modo piuttosto snello. I Pokémon sono divisi in tante categorie e hanno dalla loro due tecniche speciali, un attacco base e la particolare tecnica Unite. Non sono presenti schiere di nemici minion, ma solo dei Pokémon selvatici. L’area centrale, denominata Giungla, diventa importante per i vari potenziamenti.

I Pokémon selvatici sono essenzialmente neutrali quindi bisogna fare attenzione quando il nemico sferra l’ultimo colpo alla preda. Breve parentesi, in questo caso, è riservata a Zapdos che elargisce un certo vantaggio e capovolge il più delle volte lo svolgimento della partita, anche se purtroppo è disponibile nella parte finale dell’esperienza ludica.

Pokémon Unite è rapido e non si trascina inutilmente. È formato da una mappa a due corsie e una zona centrale. Si gioca in coppia nella corsia con un altro giocatore al centro. Si può anche aiutare i compagni, ma l’obiettivo è quello di combattere fin da subito, mentre i Pokémon selvatici rappresentano solo un plus ultra del gioco cioè sono obiettivi a cui dedicarsi se mancano degli avversari in agguato.

Quali sono i ruoli dei Pokémon

In Pokémon Unite i ruoli dei Pokémon sono perlopiù da interpretare. Fra gli Attaccanti per ottenere punti ci sono Pokémon veloci con attacco elevato che devono raccogliere sfere di energia, come per esempio Pikachu.

Tra i Tutto fare invece ecco Charizard adatto per fare tutto e niente; rappresenta una minaccia non definitiva perché essendo un tuttofare interviene se richiesto.

Appartiene ai Velocisti: Zeraora, un Pokémon veloce e di attacco; aiuta gli altri per sconfiggere gli avversari. Purtroppo ha una resistenza bassa quindi deve scappare dopo aver usato le sue mosse. Molto meglio specializzarlo per farlo salire di livello alla svelta.

Poi ci sono i Pokémon di Supporto come: Eldegoss, Mr.Mime, Wigglytuff che non sono veloci e non infliggono danni, ma fortunatamente rallentano i movimenti e creano ostacoli.

I Difensori invece, come Snorlax, non si fanno sconfiggere facilmente. Cercano di fermare con impegno il movimento nemico, però si consiglia di specializzarli nella resistenza.

pokemon-unite-gameplay

Build di Garchomp e di Pikachu

Ecco allora l’intramontabile Pikachu che sfoggia tutta la sua forza e abilità in Pokémon Unite; sempre in combattimento e in prima linea. La mascotte gialla emana un attacco elettrico che infligge un grosso danno al bersaglio, infatti al Livello 3 impara Electro web cioè un attacco che stordisce sul posto il nemico infliggendo altri danni al malcapitato che si ritrova paralizzato. Mentre al Livello 6 è buona cosa utilizzare Fulmine insieme con Electro Web per infliggere ostacoli e danni.

Anche gli oggetti che deve tenere Pikachu sono molto importanti per provocare dei danni, come per esempio gli Occhiali saggi e Fascia muscolare, utili per aumentare l’attacco e diventare sempre più elettrico.

Garchomp invece, si rivela all’inizio piuttosto lento e di conseguenza meglio usare Attacco di sabbia e Bulldozer. Avanzando, al Livello 6 si consiglia di optare per Corsa del drago e catturare i nemici in fuga. Al Livello 8 si deve usare Artiglio del drago per una Combo feroce e per aumentare la velocità.

Garchomp urlerà contro i nemici grazie al suo attacco base per terminarli definitivamente. Per quel che riguarda gli oggetti di Garchomp, Pelle dura è uno di questi, e serve per deviare sugli avversari i danni ricevuti. Questo Pokémon drago è come un carro armato da equipaggiare con Fascia muscolare e Pietra galleggiante che aumentano l’attacco fisico e la velocità. Ma con Attacco X l’aggressività di gioco, soprattutto nelle battaglie, migliorerà straordinariamente.

Grafica e giudizio finale

Dal punto di vista della grafica Pokémon Unite vanta effetti speciali spettacolari e nel complesso si dimostra il gioco ideale per device mobili, anche se sulla Switch è ugualmente impeccabile. Essendo pubblicato per questa console ed in futuro su mobile, purtroppo non c’è ancora una vera svolta grafica.

Come al solito Nintendo usa una grafica da cartoon strepitosa per fare sempre bella figura pure in termini di batteria, dato che si possono superare le 2 ore di gioco senza ricaricare. È un’esperienza divertente, rapida ed immediata, ossia il titolo si fa giocare volentieri. E’ un ottimo modo per sconfiggere la noia ed il feedback con i comandi della console è molto più che piacevole.

Questa volta Pokémon Company, lo sviluppatore di Pokémon Unite, ha saputo destreggiarsi in maniera esemplare per ottenere un prodotto spensierato e di alta giocabilità. Mi sono davvero divertito a combattere nelle arene con i miei mostri preferiti e la parte più bella è sicuramente la possibilità di avere un titolo bello gratis!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.