PC da lavoro: assembla da zero il fisso da ufficio

pc da lavoro

In vista del nuovo anno lavorativo, molti lavoratori in smart working non sono ancora pronti a lavorare da casa perché non hanno un computer potente come quello in ufficio. Per questo motivo, oggi ho intenzione di aiutarti ad assemblare da zero un PC da lavoro professionale da posizionare sulla propria scrivania. Chi lavora da remoto con Office, Photoshop o altri programmi grafici e amministrativi apprezzerà senza dubbio un a configurazione potente, veloce e che abbia un ottimo rapporto qualità prezzo.

Il budget superiore ci permette di inserire sia i prodotti migliori, ma l’intento di oggi è quello di indicarti una combinazione equilibrata. Ti indicherò in ordine tutte le componenti necessarie per configurare la tua nuova postazione. Nel caso non lo sapessi, i pezzi che compongono un fisso e in generale quasi tutti i PC sono: scheda madre, CPU, GPU, RAM, SSD e alimentatore. Ogni componente deve essere compatibile con gli altri, ma di questo non devi preoccuparti perché è una verifica fatta già da me durante la realizzazione della guida.

PC da lavoro: fisso per grafica 3D professionale e navigare online

AMD Ryzen 5 3600XT

amd-ryzen-7-3700x

Come processore abbiamo scelto un ottimo AMD Ryzen 7 3700X. La terza generazione di Ryzen si è rivelata essere davvero potente e affidabile . La CPU in questione è composta da 8 core e haa una frequenza di 3.6 GHz con boost fino a 4.5 GHz ed è dotato della tecnologia SMT. Avrai a disposizione fino a 16 threads nel tuo PC da lavoro per la grafica in 3D. Inoltre, presenta la tecnologia del Precision boost ed il sistema di raffreddamento Wraith Stealth che ottimizzano le temperature.

Gigabyte X570 Aorus Elite

Gigabyte X570 Aorus Elite

Per quanto riguarda la scheda madre per il Ryzen 7 3700X abbiamo scelto una X570 che ti permetterà di overclockare il processore e migliorare le prestazioni. Il nome del modello scelto è: Gigabyte X570 Aorus Elite. Presenta due slot per gli SSD Nvme e possiede due fantastiche tecnologie: Fan Stop e Smart Fan 5.

La tecnologia Fan Stop permettere di fermare le ventole del tuo PC quando la temperatura è molto bassa. Mentre la tecnologia Smart Fan 5 permette di modificare vari valori relativi alle ventole come la velocità ad una temperatura precisa. Ad esempio, puoi impostare le ventole alla loro velocità massima se il processore raggiunge gli 80°.

Corsair Vengeance LPX

corsair-vengeance-lpx-1

Un altro elemento fondamentale per la velocità del PC da lavoro è la RAM, che in questo caso abbiamo scelto come combinazione di 2x8GB DDR4 a 3200 MHz delle Corsair Vengeance LPX. Quest’ultime sono le preferite di tantissimi utenti perché offrono alte prestazioni ad un prezzo davvero contenuto. Le memorie andranno messe in Dual Channel per ottenere il massimo potenziale disponibile.

ASUS Rog Strix GTX 1650

asus-rog-strix-gtx-1650

Un PC da lavoro per grafiche 3D professionali necessita di una scheda video dedicata da almeno 4 GB VRAM. La scelta è ricaduto sulla ASUS Rog Strix GTX 1650 con memoria GDDR5. La sua velocità di base del clock è di 1485 MHz fino a 1830 MHz in Boost e nonostante la sua potenza ha dei consumi molto ridotti. Necessita di un collegamento supplementare con 6 pin dall’alimentatore. Si tratta di una GPU molto versatile che può essere utilizzata anche per giochi recenti in Full HD. Qualora non fosse disponibile, puoi puntare su una ASUS Phoenix GTX 1650 e avere gli stessi risultati.

SSD Crucial P2

ssd-crucial-p2

Per quanto riguarda le memorie SSD, invece, abbiamo scelto il Crucial P2 da 1 TB. La memoria M.2 andrà installata direttamente sulla scheda madre, senza l’ausilio dei cavi SATA. Questo perché l’interfaccia NVMe permette di accedere ad unità di memoria non volatile tramite i connettori PCIe. Ciò permette la riduzione della latenza ed una maggiore velocità. Nei principali stress test raggiunge una velocità di lettura di 2.400 MB/s ed una velocità di scrittura di 1.900 MB/s.

Cooler Master MasterBox MB600L V2

Cooler-Master-MasterBox-MB600L-V2

Per quanto riguarda il case, abbiamo scelto uno dei migliori disponibili con un look moderno ed elegante. Il Cooler Master MasterBox MB600L V2 presenta un ottimo airflow, che garantisce basse temperature alle componenti interne, ed un ottimo il filtro anti-polvere nella parte superiore. Il prodotto include una ventola da 120mm nella parte posteriore e include 2 porte USB 3.2 Gen1 di tipo A. Il prezzo è davvero contenuto e offre tutto lo spazio necessario anche per eventuali hard disk e radiatori da 240mm.

Corsair RM550x

corsair-rm550x

Prima regola per qualsiasi configurazione è quella di non risparmiare sull’alimentatore. A tal proposito, abbiamo scelto il Corsair RM550x. Si tratta di un alimentatore completamente modulare che ti permetta di decidere quali cavi usare, togliendo quelli superflui. Inoltre, è un alimentatore da 550 watt con il bollino 80 plus Gold che assicura più efficiente, minor consumo e poca rumorosità. Si tratta quindi di un alimentatore di alta qualità di cui non ti pentirai.

Se hai apprezzato la guida, seguici su Facebook per non perderti le prossime!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.