PC da Gaming: build fascia alta – Settembre 2019

pc da gaming fascia alta

Qualche giorno fa, abbiamo parlato di PC da Gaming di fascia bassa e media. Ora il gioco si fa interessante perché parleremo di fascia alta e potremo raggiungere eccellenti livelli di potenza video e non solo. Il prezzo varierà parecchio, a favore della qualità dei componenti ed alle performante di ogni singolo assemblato nella nostra macchina. Ovviamente, vogliamo consigliarvi per ogni singola esigenza, quindi preparatevi ad un bel po’ di led.

Fascia da €1000

Configurazione AMD

  • Processore: AMD Ryzen 7 2700
  • Scheda Madre: Asus PRIME X470-PRO / Gigabyte X470 Aorus Ultra Gaming / MSI X470 Gaming Plus
  • RAM: Corsair Vengeance LPX 2x8GB 3000 Mhz
  • GPU: Nvidia GTX 1660 Ti 6GB (ASUS ROG STRIX / EVGA XC ULTRA / GIGABYTE AORUS e GIGABYTE GAMING OC / MSI GAMING X e Z) / AMD RX Vega 56
  • HDD: Seagate Barracuda 2TB 7200 rpm
  • SSD: Samsung 860 Evo 500 GB
  • Case: Nzxt H500 / Corsair Carbide Series SPEC-DELTA / Cooler Master MasterBox MB511 RGB
  • Alimentatore: Cooler Master Masterwatt 550 watt 80+ Bronze

Qui abbiamo ripreso la build precedentemente mostrata nella fascia media e abbiamo deciso di migliorare il comparto CPU/Mobo. Stavolta la CPU aumenta di 2 core, sostituendo la Ryzen 5 2600 con una Ryzen 7 2700, e con una scheda madre che evolve completamente, passando al chipset X470 ad alte prestazioni. Ancora non parliamo di overclock, quindi il dissipatore stock del processore va benissimo così. Se pensate all’overclock, potreste considerare in futuro l’acquisto di un dissipatore esterno, in quanto la scheda madre lo regge perfettamente. Ed infine, per voi amanti dei led e del modding, abbiamo aggiunto due ottimi modelli di case, rispettivamente di Corsair e di Cooler Master, così che possiate già gustarvi un assaggio di led RGB.

PC da Gaming: build fascia alta - Ryzen 7 2700

Configurazione Intel

  • Processore: Intel i5 9600k
  • Scheda Madre: Asus PRIME Z390-A / Gigabyte Z390 Aorus Elite / MSI MPG Z390 Gaming Plus
  • Dissipatore: Cooler Master Hyper 212 RGB Black Edition
  • RAM: HyperX FURY 2x8GB 2666 Mhz / Vengeance LPX 2x8GB 3000 Mhz
  • GPU: Nvidia GTX 1660 Ti 6GB (ASUS ROG STRIX / EVGA XC ULTRA / GIGABYTE AORUS e GIGABYTE GAMING OC / MSI GAMING X e Z) / AMD RX Vega 56
  • HDD: Seagate Barracuda 2TB 7200 rpm
  • SSD: Samsung 860 Evo 500 GB
  • Case: Nzxt H500 / Corsair Carbide Series SPEC-DELTA / Cooler Master MasterBox MB511 RGB
  • Alimentatore: Cooler Master Masterwatt 550 watt 80+ Bronze

Ora non veniteci a dire che siamo fan di AMD. Adesso possiamo variare con le build per un PC da Gaming anche perché il prezzo lo permette. Abbiamo deciso di piazzare un i5 9600K, che ha ottimi tempi di refresh e clock alto, anche se possiede “solo” 6 core. La scheda madre cambia chipset e passa ad una Z390, la più recente per la 9° generazione di processori Intel. Le RAM hanno frequenza inferiore, in quanto il processore regge le 2666 Mhz, mentre le 3000 Mhz saranno in underclock. Totalmente assente il dissipatore stock, abbiamo deciso di andare sul sicuro con il Cooler Master Hyper 212 RGB Black Edition. Occhio però al prezzo perchè potreste spendere anche 100/150 euro in più rispetto alla configurazione AMD.

PC da Gaming: build fascia alta - I5 9600K

Fascia da €1200

Configurazione AMD

  • Processore: AMD Ryzen 7 2700
  • Scheda Madre: Asus PRIME X470-PRO / Gigabyte X470 Aorus Ultra Gaming / MSI X470 Gaming Plus
  • RAM: Corsair Vengeance LPX 2x8GB 3000 Mhz
  • GPU: Nvidia RTX 2060 SUPER 8 GB (ASUS ROG STRIX / EVGA XC Ultra Gaming / GIGABYTE AORUS e GIGABYTE GAMING OC / MSI VENTUS OC) / AMD Radeon RX Vega 64 (Sapphire Nitro+ / Gigabyte Gaming OC)
  • HDD: Seagate Barracuda 2TB 7200 rpm
  • SSD: Samsung 860 Evo 500 GB
  • Case: Nzxt H500 / Corsair Carbide Series SPEC-DELTA / Cooler Master MasterBox MB511 RGB
  • Alimentatore: EVGA Supernova G3 650W 80+ Gold / Corsair RM650X 80+ Gold

Già da adesso, se avete questo PC da Gaming o siete intenzionati ad averlo, gioite. Essa vi permetterà di giocare ad ogni titolo possibile a dettagli altissimi, compreso la risoluzione superiore al Full HD. Passiamo così da una GTX 1660 Ti ad una RTX 2060 SUPER, uscita di recente, con ottime prestazioni. Armata di 2 GB in più rispetto alla GTX 1660 Ti e di tecnologia RTX, questa scheda vi darà senz’altro soddisfazioni. Sua diretta rivale è la RX Vega 64, sorella maggiore della RX Vega 56. Complice il cambio di scheda video, abbiamo deciso anche di variare l’alimentatore, proponendovi un PSU da 650 watt. Stavolta alziamo l’asticella della qualità e prediligiamo un 80+ Gold a scelta tra EVGA e Corsair, nonchè un aumento dei watt per il futuro o per l’overclock.

PC da Gaming: build fascia alta - RTX 2060 SUPER 8GB Gigabyte Aorus

Configurazione Intel

  • Processore: Intel i5 9600k
  • Scheda Madre: Asus PRIME Z390-A / Gigabyte Z390 Aorus Elite / MSI MPG Z390 Gaming Plus
  • Dissipatore: Cooler Master Hyper 212 RGB Black Edition
  • RAM: HyperX FURY 2x8GB 2666 Mhz / Vengeance LPX 2x8GB 3000 Mhz
  • GPU: Nvidia RTX 2060 SUPER 8 GB (ASUS ROG STRIX / EVGA XC Ultra Gaming / GIGABYTE AORUS e GIGABYTE GAMING OC / MSI VENTUS OC) / AMD Radeon RX Vega 64 (Sapphire Nitro+ / Gigabyte Gaming OC)
  • HDD: Seagate Barracuda 2TB 7200 rpm
  • SSD: Samsung 860 Evo 500 GB
  • Case: Nzxt H500 / Corsair Carbide Series SPEC-DELTA / Cooler Master MasterBox MB511 RGB
  • Alimentatore: EVGA Supernova G3 650W 80+ Gold / Corsair RM650X 80+ Gold

Altra build, stessa storia. Intel costa tanto e a fatica riesce a seguire AMD, ma a parte processore, scheda madre e dissipatore il comparto risulta immutato. Ribadiamo il discorso prezzo per intel, aspettatevi 100/150 euro di differenza rispetto ad AMD.

PC da Gaming: build fascia alta - Settembre 2019 - Gigabyte RX Vega 64

Fascia da €1400

Configurazione AMD

  • Processore: AMD Ryzen 7 2700
  • Scheda Madre: Asus PRIME X470-PRO / Gigabyte X470 Aorus Ultra Gaming / MSI X470 Gaming Plus
  • RAM: Corsair Vengeance LPX 2x8GB 3000 Mhz
  • GPU: Nvidia RTX 2070 SUPER 8 GB (ASUS ROG STRIX / EVGA XC Gaming e EVGA BLACK GAMING / GIGABYTE AORUS e GIGABYTE GAMING OC / MSI VENTUS OC) / Radeon RX 5700XT (Sapphire Pulse / Gigabyte Gaming OC)
  • HDD: Seagate Barracuda 2TB 7200 rpm
  • SSD: Samsung 970 EVO SSD NVMe M.2 da 1 Tb
  • Case: Nzxt H500 / Corsair Carbide Series SPEC-DELTA / Cooler Master MasterBox MB511 RGB
  • Alimentatore: EVGA Supernova G3 650W 80+ Gold / Corsair RM650X 80+ Gold

Ancora una volta la nostra build si evolve e va oltre. Stavolta, del nostro PC da Gaming, non solo abbiamo deciso di migliorare il comparto grafico della nostra bestiolina, ma anche il reparto storage. Visto il budget maggiore, possiamo tranquillamente inserire una RTX 2070 SUPER ed avere prestazioni ancora più alte rispetto alla sorella minore. Se cambia Nvidia, cambia anche AMD e quindi abbiamo inserito la Radeon RX 5700XT, la quale è la rivale diretta della RTX 2070 SUPER. Ottimo anche la nuova SSD che abbiamo deciso di mettere, ossia il Samsung 970 Evo da 1 terabyte. Essendo un SSD NVMe con fattore di forma M.2 ha tempi di scrittura e lettura migliori rispetto ad un SSD qualunque, mentre lasciamo il nostro fidato Seagate da 2 TB per lo storage generico.

PC da Gaming: build fascia alta - RTX 2070 SUPER Evga
PC da Gaming: build fascia alta - Settembre 2019 - AMD Radeon RX 5700XT

Configurazione Intel

  • Processore: Intel i5 9600k
  • Scheda Madre: Asus PRIME Z390-A / Gigabyte Z390 Aorus Elite / MSI MPG Z390 Gaming Plus
  • Dissipatore: Cooler Master Hyper 212 RGB Black Edition
  • RAM: HyperX FURY 2x8GB 2666 Mhz / Vengeance LPX 2x8GB 3000 Mhz
  • GPU: Nvidia RTX 2070 SUPER 8 GB (ASUS ROG STRIX / EVGA XC Gaming e EVGA BLACK GAMING / GIGABYTE AORUS e GIGABYTE GAMING OC / MSI VENTUS OC) / Radeon RX 5700XT (Sapphire Pulse / Gigabyte Gaming OC)
  • HDD: Seagate Barracuda 2TB 7200 rpm
  • SSD: Samsung 970 EVO SSD NVMe M.2 da 1 Tb
  • Case: Nzxt H500 / Corsair Carbide Series SPEC-DELTA / Cooler Master MasterBox MB511 RGB
  • Alimentatore: EVGA Supernova G3 650W 80+ Gold / Corsair RM650X 80+ Gold

Ripresa la build scelta per AMD, abbiamo deciso di cambiarla per adattarla ad Intel. Avremmo potuto tenere la build Intel precedente e migliorare il processore, ma parlando di PC da Gaming prediligiamo il comparto grafico. Inoltre non essendo un processore dalle basse prestazioni, va ancora bene l’i5 9600K che in coppia con l’RTX 2070 SUPER o con la Radeon RX 5700XT svolgerà un ottimo lavoro.

PC da Gaming: build fascia alta - Samsung EVO 1 TB SSD NVMe M.2