NVIDIA RTX 3080 Ti: data di uscita definitiva finalmente disponibile

NVIDIA-RTX-3080-Ti-data-uscita-definitiva

Finalmente abbiamo una data di uscita definitiva per la tanto attesa NVIDIA RTX 3080 Ti. Sembra che, dopo l’ennesimo rinvio, sia quasi arrivato il momento dell’uscita definitiva sul mercato della nuova NVIDIA RTX 3080 Ti. Si parla che la nuova scheda video di casa Nvidia sarà disponibile sul mercato dal 3 di Giugno 2021.

Insieme a questa notizia, è trapelata anche la data di uscita sul mercato dell’NVIDIA RTX 3070 Ti. Quest’ultima dovrebbe essere disponibile sul mercato dal 10 di Giugno 2021.

Dopo molti rinvii, queste due schede sembra proprio che stiano per approdare sul mercato mondiale. Nonostante la notizia riportata da Wccftech sia ufficiosa, la fonte da cui proviene è molto affidabile.

A differenza di quanto detto inizialmente, non si ha la certezza assoluta che le nuove schede NVIDIA siano dotate di un sistema di anti-cryptomining. Per esserne certi al 100% bisognerà aspettare l’uscita effettiva delle schede.

Sistema di anti-cryptomining che sarebbe a dir poco indispensabile per il mondo del gaming, e per tutti i videogiocatori che in questo momento vogliono solamente acquistare una nuova GPU per giocare al meglio sul proprio PC.

Ecco le specifiche tecniche delle nuove schede NVIDIA

specifiche-tecniche-nuove-schede-NVIDIA

Per quanto riguarda le caratteristiche e le specifiche tecniche siamo abbastanza certi. NVIDIA RTX 3080 Ti utilizzerà una GPU Ampere GA102-225 da 10.240 Cuda Core con 12GB di VRAM GDDR6X. Invece se parliamo dell’NVIDIA RTX 3070 Ti sappiamo che un chip GA104-400 da 6.144 Cuda Core e 8GB di VRAM GDDR6X.

I prezzi delle due schede per ora sono solamente indicativi, NVIDIA RTX 3080 Ti avrà un costo che si aggirerà intorno ai 1000 dollari. Mentre NVIDIA RTX 3070 Ti avrà un costo che oscillerà nella fascia di prezzo tra i 500 e i 600 dollari.

Come già detto questi sono i prezzi indicativi delle schede, quindi bisognerà aspettare ulteriori conferme dall’azienda produttrice per poter capire quali saranno i costi effettivi.

Tra l’altro in questo momento stiamo tenendo conto solamente delle schede Founders Edition, quindi poi dovremmo anche fare i conti con le altre aziende produttrici, che appunto produrranno le schede in versione custom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.