Nvidia presenta DRIVE AGX Orin: piattaforma avanzata per macchine autonome

Nvidia presenta DRIVE AGX Orin: piattaforma avanzata per macchine autonome

Nvidia ha, di recente, presentato NVIDIA DRIVE AGX Orin ™, una piattaforma software altamente avanzata per veicoli e robot autonomi. La piattaforma è alimentata da un nuovo sistema su chip (SoC) chiamato Orin, progettato con 17 miliardi di transistor ed è il risultato di quattro anni di investimenti in ricerca e sviluppo. Il SoC Orin presenta al suo interno l’architettura GPU di prossima generazione di NVIDIA e i core CPU Arm Hercules, nonché i nuovi acceleratori di deep learning e visione artificiale che, in totale, offrono 200 trilioni di operazioni al secondo, quasi 7 volte in più del SoC Xavier di NVIDIA. Orin è progettato per gestire il gran numero di applicazioni e reti neurali profonde che funzionano simultaneamente in veicoli e robot autonomi, pur raggiungendo standard di sicurezza sistematici come ISO 26262 ASIL-D.

La creazione di un veicolo autonomo sicuro è forse la più grande sfida informatica della società

ha affermato Jensen Huang, fondatore e CEO di NVIDIA.

La quantità di investimenti necessari per consegnare veicoli autonomi è cresciuta in modo esponenziale e la complessità dell’attività richiede una piattaforma di intelligenza artificiale scalabile, programmabile e definita da software come Orin

Per scoprire altri dettagli sulla nuova tecnologia ti rimandiamo all’articolo pubblicato da Nvidia.

Pubblicato da Raffaele Tamigi

Mi chiamo Raffaele Tamigi, sono uno studente di Culture Digitali e della Comunicazione ed un appassionato di tecnologia e dei meccanismi che regolano il web. Alle spalle possiedo anni di esperienze e di collaborazioni su diversi siti, con cui collaboro tutt'ora. Mi dedico anima e corpo allo studio della SEO e a trovare i migliori prodotti da consigliare alla mia community.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.