GTX 1080 Ti: scheda video NVIDIA GeForce – Recensione

Avete deciso di rinnovare la configurazione del vostro PC da Gaming e siete alla ricerca della migliore scheda video in commercio. Ebbene, oggi analizzeremo uno dei prodotti più validi, presenti al momento sul mercato. Stiamo parlando della Nvidia GeForce GTX 1080 Ti, ossia l’apice della linea delle schede grafiche 2016/17 di Nvidia, proponendosi come una scheda grafica 4K-and-beyond.

La scheda si colloca al vertice della gamma, 200 dollari più costosa rispetto alla GTX 1080 a prezzi scontati e 300 dollari al di sotto della Titan X. Scopriamo insieme nella nostra recensione le caratteristiche e le performance di questo incredibile prodotto.

Nvidia GeForce GTX 1080 Ti – Caratteristiche

nvidia geforce gtx 1080ti

Questa è la terza scheda “80 Ti” che Nvidia ha introdotto, seguendo le 780 Ti e 980 Ti. Il marchio Ti indica normalmente un extra di 100 euro rispetto alla normale scheda “80”, ma con prestazioni che affrontano meglio la successiva generazione di giochi e monitor.

Questo è esattamente ciò che fa la 1080 Ti, una scheda mostruosa che Nvidia spera di adottare per l’era della next-gen VR, i giochi 4K ad alta frequenza di refresh e persino i 5K.

I prezzi delle schede grafiche sono molto alti in questo momento. Ciò è in parte dovuto all’enorme aumento della domanda di GPU da utilizzare nelle attività di criptovaluta e in parte alle fluttuazioni valutarie.

Ad ogni modo, la Nvidia GeForce GTX 1080 Ti ha ancora un prezzo abbastanza stabile rispetto al prezzo di vendita consigliato di 699 dollari a partire da marzo.

Nvidia GeForce GTX 1080 Ti

La GTX 1080 Ti è una bestia molto più potente della GTX 1080, e molto più della 980 Ti. Il suo TDP (thermal design power) ha una potenza di 250W, la stessa della 980 Ti e della Titan X. Mentre la GTX 1080 è di soli 180W.

Detto questo, dovrete accompagnare la scheda con un alimentatore abbastanza potente e di una qualità superiore. Infatti, il picco di assorbimento di potenza per l’intero sistema senza overclock era di 412 W, rispetto ai 340 W della GTX 1080 nello stesso test. 

Overclocking

L’overclocking è più semplice che mai, con la GTX 1080 Ti a circa 1.950 MHz. Sarai in grado di ottenere un Benchmark Unigine in loop stabile a 1.950 MHz senza la restituzione della GPU. Temperature massime di circa 86 ° C sul profilo del ventilatore automatico. Probabilmente lo farei in modo da farlo girare un po’ più forte, ma mantenendolo fresco. La velocità della ventola fino al 70% ha ridotto la temperatura ad un 77°C più confortevole.

Acquistando la scheda video dal link affiliato supporterai il sito, senza modificarne il prezzo!

Benchmark

Per quanto riguarda le prestazioni in gioco, risulta facile da credere che la scheda video non ha problemi ad affrontare il carico di lavoro degli attuali titolo. Inoltre, possiamo concludere che la GTX 1080 Ti riesce a tener testa ad una RTX 2080.

In particolare, nei test relativi a titoli delle serie Assassin’s Creed e Tom Clancy la differenza è decisamente minima e le diverse risoluzioni non hanno creato problemi alla scheda. Ciò significa che non vi pentirete di questo acquisto, soprattutto se il vostro obiettivo e giocare ai titoli più pesanti (graficamente) in commercio.

GTX 1080 Ti – Conclusioni

La scheda è sicuramente di un altro livello rispetto alle altre GTX e lascia completamente soddisfatti coloro che la utilizzano. La potenza, la velocità e il sistema di raffreddamento ci hanno deliziato e sorpreso, rendendo l’approccio con la Nvidia GTX 1080 Ti decisamente soddisfacente. Il prodotto è sicuramente da acquistare se si sta realizzando una build di alte prestazioni per giochi tripla A degli ultimi anni.