Matrix Awakens: come gira su PS5, Xbox Series X e S?

Dal palco dei Game Awards, venerdì sera scorso, è stato annunciato il primo prodotto presto disponibile con Unreal Engine 5. Girano già in rete dimostrazioni tecniche di come gira Matrix Awakens su Playstation 5 e Xbox Series X e S. ElAnalistadeBits è un canale YouTube che si occupa del confronto tra varie tecnologie per console di gioco, e presto è stato caricato un video a riguardo.

Tutte e tre le console giocano a Matrix Awakens a risoluzione dinamica e 30 FPS: su PS5 e Series X, gira a 1620p con una media, però, di 1404p. Xbox Series S punta ai 1080p, la cui media è 828p. Tutte e tre le macchine utilizzano l’avanzata tecnologia Temporal Super Resolution. Sembra che ci sia un continuo stuttering nelle scene d’intermezzo e nella qualità delle texture che fanno sì che le prestazioni raggiungano i 24/25 fps.

La series S ha fallito in alcuni confronti: la distanza di visione è leggermente più corta. Lumen, la tecnologia utilizzata per riprodurre l’illuminazione globale e i riflessi sulla series S, ha un’impostazione più bassa. Ciò influisce sulla risoluzione dei riflessi e delle ombre. Anche la series S usa il sistema di virtualizzazione geometrica: Nanite. Le sue prestazioni, però, non sono buone ma in compenso la series S si carica più velocemente, anche se parliamo ancora di solo un decimo di secondo, e insieme a PS5 il suo frame rate durante il gioco è leggermente più stabile rispetto a quello della series X.

Qui sotto, ti lascio il video del confronto di Matrix Awakens di cui ti ho parlato in precedenza. A mio avviso, si tratta di un titolo davvero incredibili e ha già suscitato tanta hype tra i fan.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.