Lost Judgment: finalmente la data di uscita

Lost-Judgment-data-uscita

Dopo mesi e mesi ad aspettare, finalmente abbiamo la data di uscita per Lost Judgment, sequel del tanto amato Judgment del team di Yakuza. La data di uscita di Lost Judgment è con precisione il 24 settembre 2021.

Volendo essere pignoli, il nome completo del gioco è Lost Judgment: Unjudged Memory. La storia del gioco si baserà sul Detective Takayuki Yagami che ha il compito di risolvere un complicato caso di omicidio.

Questo assassinio avviene nel quartiere di Tokoyama a Tokyo, tale avvenimento darà il via a una serie di eventi caratterizzati da una grande violenza. La missione del detective Yagami non sarà per nulla semplice, anzi, sarà piena di insidie.

Questo caso di omicidio lo porterà all’esasperazione, entrando sempre di più nell’io del Detective Yagami, che incomincerà a perdere sempre di più la propria fiducia nella giustizia e nella legge.

L’ambientazione di Tokyo è ovviamente super caratteristica, e la tipologia del gioco la esalta ancora di più. In Lost Judgment si potranno esplorare tutte le strade della città per cercare indizi ed interrogare i sospettati.

Attraverso alcune missioni secondarie, il detective sarà impegnato a svolgere anche delle indagini sotto copertura.

Lost Judgment: esaminiamo il gameplay del video dell’evento SEGA

Lost-Judgment-gameplay-video-evento-SEGA

Dal video dell’evento di SEGA si possono notare tutte le caratteristiche del gioco e anche un pizzico di gameplay. Attraverso il video inoltre abbiamo capito che il gioco sarà su tutte le console, sia vecchia che nuova generazione.

Il gameplay esalta molto l’ambientazione, il detective Yagami esplorerà tutti i meandri della città di Tokyo sfrecciando sul suo skateboard. La violenza e i combattimenti saranno all’ordine del giorno.

Dal video si può vedere che Yagami avrà la possibilità di entrare nel liceo di Tokyo ed interagire anche con gli studenti. Tutto ciò gli servirà anche per trovare ulteriori indizi sul suo caso. Stessa cosa succede con il carcere di Tokyo, si potrà entrare e ottenere informazioni sul caso attraverso i carcerati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.