League of Legends: Aphelios si mostra in un Trailer

Aphelios è il campione più complesso di tutto il roster presente su League of Legends, questo perchè può usare 5 armi differenti. Egli è l’assassino lunari che non trae piacere dall’uccidere. Ma lo fa comunque… e non è solo. Lui e Alune sono gemelli, nati durante un raro evento astronomico, in cui la luna di Runeterra segue una certa orbita, riflessa dalla luna del regno degli spiriti. A volte si verifica una convergenza, e chi tra i Lunari nasce in quest’occasione riceve in dono una magia incredibile.

Alune ha trascorso la vita formandosi per diventare un oracolo, intenzionata a sfruttare la luce magica della luna per rivelare verità e percorsi nascosti. Aphelios, invece, si è addestrato a eliminare chiunque rappresenti una minaccia per i Lunari. Quando inizia una partita, Aphelios beve un veleno per aprire una connessione psichica con Alune, Affinché lei possa parlare con Aphelios e inviargli le armi magiche. Ma il veleno non crea solo una connessione, esso riempie Aphelios del potere della notte.

I suoi muscoli si contraggono, e può canalizzare la magia di Alune. Ma tutto questo comporta un sacrificio. Il veleno, infatti, stringe la gola di Aphelios che per questo non riesce a parlare. La connessione, inoltre, permette ad Alune di conoscere i suoi pensieri. Aphelios ha a disposizione 50 colpi (“Luce Lunare”) per ogni arma, e una volta scaricatasi un’arma essa viene sostituita con la successiva. Nel momento in cui si esauriscono i colpi, l’arma sostituita sarà la prima che Aphelios ricomincerà ad usare dopo aver utilizzato le 4 armi rimanenti e così via. L’assassino Lunari, inoltre, ha sempre a disposizione un’arma secondaria, che andrà a sostituire l’arma principale.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.