Intel: i9-10900K il processore consuma troppo?

Il CES 2020 è stato il teatro di incredibili novità e tanta tecnologia, eppure sembra manchi qualcosa all’appello. Intel sembrava essere pronta ad annunciare i nuovi processori di decima generazione. Il nome in codice con cui erano stati individuati è Comet Lake, ma sembra che non tutto sia andato a gonfie vele. Le nuove CPU avrebbero avuto una compatibilità con i socket LGA 1200 e i chipset della serie 400, purtroppo non è andata come prevista. Sembra che la nota azienda stia riscontrando ancora qualche problematica da sistemare, prima di poter ufficializzare il lancio. Stiamo parlando del consumo, ossia una quantità che supera i 300W al massimo consumo. Ricordiamo che la quantità di consumo non è la stessa del TDP, infatti i nuovi processori avranno un valore di 125W. Detto questo, ci aspettiamo che Intel lavori al più presto al problema consumo e che sia presto pronta a lanciare la nuova generazione di CPU.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.