Gamestop traccia il disegno della sua rivoluzione

Gamestop Store

Di recente Gamestop, azienda al centro della compravendita di videogiochi da anni, ha deciso che qualcosa va cambiato. Complice il recente cambio di CEO, il colosso americano ha deciso di virare rotta per adeguarsi ad un mercato che lo ha pesantemente colpito, ma scopriamo insieme come.

Gamestop Milano

Il piano di Gamestop è attirare più giocatori, stavolta non solo con offerte che si moltiplicheranno, ma anche facendo vivere al giocatore una nuova esperienza. Si parla così di tornei organizzati in loco su vari giochi, e in questo momento si parla di Super Smash Bros. Il colosso inoltre vuole collaborare con Kineticvibe per organizzare eventi fandom riguardanti Cinema e Serie tv.

Ma la rivoluzione non risparmia neppure il nome dell’azienda, adottando il nome GameStopZing, il quale fa riferimento alla Zing, azienda che si occupa di t-shirt, action figure, peluche e agli altri gadget. Inoltre l’azienda vuole portare avanti la politica degli usati, che le ha procurato un ottima fetta dei guadagni, dandogli più importanza con eventi come “I mesi dell’usato

Cosa ne pensate delle nuove manovre di Gamestop? Pensate che la sua rivoluzione porterà aria nuova in un mercato ormai decadente? Fateci sapere cosa ne pensate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.