Fortnite: Caricamento infinito, bug ed altri problemi, scopriamo il motivo

Fortnite: Caricamento infinito, bug ed altri problemi, scopriamo il motivo
fortnite caricamento infinito

Uno dei più famosi Battle Royale della storia, dopo un incredibile successo, è stato di recente protagonista di un cattivo feedback. In particolare, molti utenti stanno riscontrando, in queste settimane, problemi relativi a caricamenti infiniti, bug dei personaggi e comportamenti anomali nelle lobby. Durante il mese natalizio si è sentita la mancanza di lavori da parte degli sviluppatori e di Epic Games.

Quest’ultima ha affermato di essere al corrente di questi errori e cercherà, con l’aggiornamento 11.40, di porre rimedio. Nel caso in cui vi imbattiate in caricamenti infiniti dovrete riavviare il gioco per poter proseguire. Fateci sapere nei commenti se anche voi avete riscontrato dei problemi simili.

Perché Fortnite non va?

Molti possono essere i motivi per il quale il gioco non funziona. Alcuni utenti si ritrovano di fronte a degli errori come un caricamento della partita interrotto, oppure un matchmaking infinito e cosi via. Come possiamo fare per risolvere il problema? In linea generale, esistono dei piccoli passaggi da seguire che a volte aiutano i giocatori a non riscontrare più difetti del genere.

Verificare i file con Epic Games Launcher

La prima cosa da fare è verificare se tutti i file del gioco sono integri. Per farlo, bisogna andare nel launcher di Epic Games, selezionare il gioco che desideriamo testare e clicchiamo su Visualizza. A questo punto possiamo accedere alle impostazioni e possiamo cliccare sulla voce Verifica. Il programma cercherà di trovare dei file danneggiati e di resettarli nel caso.

Termina Nvidia dal Task Manager

Qualora il problema non dovesse essere risolto potresti avere un problema con il software di NVIDIA (se utilizzi questa scheda). In particolare, accedi al Task Manager del PC cliccando CTRL + SHIFT+ ESC e visualizza il processo di NVIDIA in background, terminalo e riavvia il gioco. Se non dovesse funzionare ti consiglio di dare prima uno sguardo ai requisiti di sistema di Fortnite e nel caso rientrassi nelle richieste, reinstalla da 0 il gioco.

Detto questo, riguardo le impostazioni del gioco potresti trovare utile la nostra guida su come cambiare nome su Fortnite. Per scoprire altre novità e guide sul gioco, infine, ti invito a seguirci sulla nostra pagina Facebook. Otterrai continui aggiornamenti e soluzioni di alcune sfide come quella per ottenere la skin di Aquaman.

Pubblicato da Raffaele Tamigi

Mi chiamo Raffaele Tamigi, sono uno studente di Culture Digitali e della Comunicazione ed un appassionato di tecnologia e dei meccanismi che regolano il web. Alle spalle possiedo anni di esperienze e di collaborazioni su diversi siti, con cui collaboro tutt'ora. Mi dedico anima e corpo allo studio della SEO e a trovare i migliori prodotti da consigliare alla mia community.

2 Risposte a “Fortnite: Caricamento infinito, bug ed altri problemi, scopriamo il motivo”

  1. Ciao Barnaba,
    per prima cosa ti chiedo di verificare se rientri nei requisiti di sistema del gioco, qui sotto ti lascio il link con cui verificare.

    Link requisiti: https://www.gaminghw.it/fortnite-requisiti/

    Qualora rientrassi nelle richieste, potresti verificare nel TASK MANAGER se il software di NVIDIA (nel caso tu avessi questa scheda) vada in conflitto con il gioco.
    Clicca su CTRL + SHIFT + ESC per accedere alla lista dei processi di Windows e cerca quello di NVIDIA e terminalo.

    Se non dovesse funzionare vai su Epic Games Launcher e seleziona il gioco, vai su VISUALIZZA per aprire le IMPOSTAZIONI e cliccare sulla voce VERIFICA (farà un check dei tuoi file).
    Detto questo, se il problema non è ancora risolto ti consiglio di reinstallare il gioco da 0.

    Raffaele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.