Come fare doppio schermo – Guida informatica

come-fare-doppio-schermo

Oggi vedremo insieme come fare il doppio schermo per la tua scrivania e settare il tutto in maniera funzionale e corretta. Il funzionamento del braccio per la nostra installazione di più monitor è molto simile ad un aggancio a muro. Tuttavia, quest’ultimo sarà collegato alla scrivania.

Il braccio che ho utilizzato per scrivere questa guida è il 1Home, in particolare la versione dual monitor, che sostiene fino a due monitor da 27 pollici. Tuttavia, è presente anche in altre versioni, dal single monitor al 4 monitor in contemporanea. Ma vediamo da vicino come si presenta il prodotto e come viene fissato il tutto.

Per acquistare il prodotto trattato puoi utilizzare il link qui sopra riportato, che supporta il sito senza modificare il prezzo del prodotto.

Doppio schermo – Di cosa abbiamo bisogno?

Racchiuso in un pacco molto minimale, troviamo tutti i componenti del braccio, oltre agli attrezzi necessari per il montaggio. Oltre ai due ganci e al cilindro centrale, troviamo due perni che ci serviranno per il montaggio sulla scrivania.

Infatti, questo particolare braccio può essere montato agganciandolo alla scrivania oppure forando la scrivania, sta a voi decidere. Nel mio caso, ho scelto il montaggio agganciando il tutto alla mia scrivania, che risulta davvero semplice.

Le due piastrine rettangolari verranno fissate, invece, dietro ai monitor che utilizzerete. Assicurati che il monitor da te scelto per questo tipo di setup abbia la presa VESA da 75×75 o da 100×100. In entrambi i casi questo braccio può essere utilizzato per il loro montaggio. Fatto ciò, monta prima il cilindro centrale con i due ganci laterali alla scrivania, dopodiché fissa i monitor ad essi.

doppio-schermo-montaggio

Doppio schermo – Cable Managment

Il setup multimonitor non è completo senza un po’ di cable management, che ci risulta facilitato dai gancetti presenti nella confezione che si attaccano ai due ganci principali. Così facendo, il risultato sarà pulito e ordinato, ed avrai il tuo doppio schermo senza spendere troppo. Inoltre, è possibile alzare o abbassare i monitor e i ganci, così da poter avere la migliore installazione, in base alle tue esigenze.

supporto-doppio-schermo

Qui sotto puoi notare il mio risultato finale, senza il minimo cavo in vista, in cui ho risparmiato una notevole quantità di spazio dalla scrivania. Infatti, puoi utilizzare i gancetti del cable management anche per i cavi che passano dietro. Ad esempio il cavo ethernet, l’alimentazioni, le casse ecc… che per quanto utili risultano davvero ingombranti.

doppio-schermo-come-fare

Inoltre, il monitor che ho montato a sinistra è differente dal monitor a destra, avendo la presa VESA posti in modo differente. Questo comporta anche una differente altezza di uno rispetto all’altro. Fai quindi attenzione alla presa VESA anche per la sua posizione, se opti per due monitor diversi. In ogni caso, ti ricordo che all’interno del nostro sito troverai una guida all’acquisto dei migliori monitor da gaming.

>> Acquista supporto doppio monitor Bontec su Amazon <<

Suggerimenti

Dopo aver compreso come fare il doppio schermo, se hai bisogno di consigli su quali componenti comprare per completare la configurazione del tuo PC, ti suggeriamo di dare un’occhiata alle nostre guide. In questo modo, la tua ricerca sarà molto più rapida, ristretta e non dovrai temere di fare un pessimo acquisto.

Detto questo, se l’articolo è stato in qualche modo utile, ti invito a condividerlo sui social per renderlo visibile al altri utenti. Inoltre, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook per scoprire altri importanti ed utili articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.