Diablo Immortal: guida e consigli per tutte le classi

diablo-immortal-guida

Non ricordo più neanche da quanto tempo ho fatto la pre-registrazione, ma finalmente il nuovo titolo di Blizzard è tra noi. Diablo Immortal è il nuovo free to play per PC e mobile Android e iOS. La versione per computer è in open beta ma per gli appassionati è solo un motivo in più per provarlo e aiutare i sviluppatori ad ottimizzarlo. Anche chi non ha provato i titoli precedenti potrà apprezzarlo, ma per chi dovesse trovare più difficoltà ho deciso di realizzare una guida di Diablo Immortal con diversi consigli sulle ricompense e le migliori classi.

Indice

Diablo Immortal: guida e trucchi

Se possiedi un buon computer ed uno smartphone capace di avviare Diablo Immortal, il primo consiglio per avanzare rapidamente è quello di attivare il cross-save. Una volta scaricato il gioco su PC, collega l’account di Battle.net all’app su mobile. In questo modo, potrai continuare a progredire ovunque ti trovi e riceverai un pacchetto bonus per aver fatto il collegamento.

Una volta collegato il personaggio, scarica il pacchetto completo dei dati per ricevere una ricompensa gratuita. Con il download dei file extra avrai diritto ad un pacchetto risorse e potrai giocare utilizzando le texture in alta definizione e con un audio migliorato. Durante il download non giocare per non alterare l’esperienza di gioco e velocizzare la fine della procedura.

Accedi ogni giorno per ricompense gratis

Come accade spesso per i titoli su smartphone, accedendo regolarmente all’app avrai diritto a dei bonus giornalieri di risorse in maniera gratuita. Non basta, però, avviare il gioco perché dovrai completare un obiettivo (es. uccidi un mostro) per sbloccare l’accesso alla risorsa bonus. Una volta completata la richiesta, potrai cliccare sulla campanella a sinistra e riscattare la tua ricompensa. Inoltre, ogni giorno nel negozio potrai ottenere un forziere gratis utile per poter potenziare il tuo equipaggiamento.

Ricava materiali dal fabbro

Durante la tua esperienza di gioco ti potresti ritrovare degli equipaggiamenti in eccesso di cui vuoi disfarti. All’interno di Diablo Immortal esiste la figura del fabbro che ti permetterà di svuotare l’inventario ottenendo risorse utili dalla distruzione dei pezzi. Lo zaino ha uno spazio limitato, quindi ti consiglio di recarti presto. Un modo per raggiungerlo in fretta è usare dal menù equipaggiamento il portale per accedere all’hub del gioco. Una volta finito, potrai riutilizzare il portale per tornare da dove sei partito.

Potenziare la build da Lvl 60

Il gioco è molto semplice all’inizio ed è facile trovare tantissimi pezzi per l’equipaggiamento. Raccoglierai con molta facilità anche risorse rare e sempre più potenti, quindi non sprecare subito le tue risorse potenziandoti fin da subito. A partire dal Lvl 60 (level cap) le cose inizieranno a diventare più completare. Solo allora dovrai prestare attenzione alla tua build, abilità e potenziamenti perché sarà fondamentale per andare avanti.

Detto questo, esistono anche dei power up temporanei nel gioco, forniti ad esempio da delle colonne luminose. Questi potenziamenti a tempo incrementeranno la tua velocità e la tua potenza d’attacco, così ucciderai più in fretta tutti i mostri. Infine, ci sono alcuni pozzi di colore giallo che aumenteranno per un breve periodo l’esperienza che puoi ottenere. All’inizio del gioco questo boost dell’esperienza ti permetterà di aumentare tanti livelli in pochissimo tempo.

Diablo Immortal: migliori classi in PvP e PvE

Quando avvierai Diablo Immortal dovrai creare il tuo personaggio scegliendo da 6 diverse classi. Il tuo eroe potrà essere portato per gli attacchi diretti e ravvicinati come: Barbaro, Crociato, Monaco. Oppure puoi prediligere un tipo di attacco a distanza con danni magici di: Mago o Negromante (evoca i morti). Infine, il Cacciatore di demoni è una sorta di via di mezzo tra le classi nominate. Avanzando nel gioco potrai personalizzare la tua classe, ma per chi gioca per la prima volta è consigliabile usare le classi con attacco fisico.

  • Barbaro: ottimo attacco e si cura infliggendo danni, semplice da usare e adatto ai gruppi per le sue abilità di potenziamento.
  • Crociato: fondamentale per i gruppi, potenzia gli attacchi alleati ma infligge meno danni da solo.
  • Monaco: attacchi veloci e ravvicinati, difficile da usare ma adatto alla modalità PvP.
  • Mago: tanti danni magici, ma tanto tempo per ricaricare le abilità, dovrai stare sempre attento alla tua posizione.
  • Negromante: molto forte in solitaria, evoca scheletri per avere il tempo di curarti o caricare abilità, ricorda di far esplodere i cadaveri dei mob.
  • Cacciatore di demoni: più letale in attacco ma con pochi punti salute, usa torrette e trappole per rendere più efficiente il tuo attacco.

Invece, chi ha già dimestichezza col gioco può tranquillamente sperimentare gli eroi magici e giocare con comandi più avanzati. Potresti svolgere alcune partite in gruppo e in questi casi dovrai assicurarti che ci siano classi diverse per evitare “buchi” nel team. Il mio consiglio per chi inizia da poco la serie è di optare per il Barbaro che è la classe più semplice da usare.

Diablo Immortal: Controller compatibili

Lista joypad per PC con filo o Bluetooth

  • Controller Wireless per Xbox One
  • Logitech Gamepad F510
  • Logitech Gamepad F710
  • Sony Dualshock 3, il controller di PlayStation 3
  • Sony Dualshock 4, il controller di PlayStation 4
  • Sony DualSense, il controller di PlayStation 5
  • Joycon Nintendo Switch (serve un’impugnatura dotata di porta USB tipo C)
  • Nintendo Switch Pro Controller
  • Xbox Adaptive Controller
  • Controller Elite per Xbox
  • Controller Elite per Xbox Series 2

Lista joypad per iPhone

  • Controller Backbone One
  • Razer Kishi
  • Controller Rotor Riot MFI
  • SteelSeries Nimbus MFI
  • Sony DualShock 4
  • Sony DualSense
  • Controller Elite per Xbox Series 2 (serve iOS 15 o superiore)
  • Xbox Adaptive Controller (serve iOS 14 o superiore)
  • Controller Bluetooth Wireless per Xbox One
  • Controller Bluetooth per Xbox Series X|S

Lista joypad per Android

  • Controller Bluetooth Wireless per Xbox One
  • Controller Bluetooth per Xbox Series X|S
  • SteelSeries Stratus Duo
  • Sony Dualshock 4
  • Sony DualSense
  • Controller Elite per Xbox Series 2
  • Xbox Adaptive Controller
  • Razer Kishi
  • Controller 8BitDo SN30 Pro

Diablo Immortal: requisiti di sistema per PC

Requisiti MinimiRequisiti Consigliati
Windows 7, 8, 10, 11 (64-bit)Windows 10, 11 (64-bit)
Intel Core i3/ AMD FX-8100Intel Core i5/ AMD Ryzen 5
NVIDIA GTX 460/ AMD HD 6850/ Intel HD Graphics 530NVIDIA GTX 770/ AMD Radeon RX 470
4 GB RAM8 GB RAM
Connessione a banda larga
Full HD

Da come puoi vedere, Blizzard ha realizzato un nuovo titolo GDR online adatto alla maggior parte dei PC da Gaming. L’azienda, però, sul sito ufficiale comunica che nel corso del tempo i requisiti minimi potrebbero subire delle variazioni.

Se hai apprezzato la guida, condividi con i tuoi amici e seguici su Facebook per non perderti la prossima.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.