Come velocizzare internet: migliorare la connessione lenta sul tuo PC – Guida informatica

come-velocizzare-internet

Il calo di connessione internet è uno dei problemi più frequenti e, allo stesso tempo, fastidiosi che è possibile riscontrare quando si sta utilizzando un dispositivo collegato ad una rete Wi-Fi. La maggior parte delle volte siamo impossibilitati a svolgere le azioni più basilari, come caricare una pagina web. Per questo motivo, oggi ti illustrerò come velocizzare la connessione internet.

Una connessione lenta può danneggiare la navigazione ed il lavoro delle persone sia su PC che su smartphone. All’interno della guida ti indicherò delle possibili soluzioni legate al router, a Windows 10 o sul tuo cellulare Android.

Se nulla di tutto ciò avesse sortito un effetto positivo, sarebbe meglio contattare il provider che offre la connessione internet. Nel peggiore dei casi potrebbe essere necessario acquistare un nuovo router.

Perché la connessione internet va lenta?

Prima di mostrarti le soluzioni utili per velocizzare la tua rete Wi-Fi, è bene comprendere quali siano state le cause che hanno portato alla lentezza della connessione internet.

I motivi responsabili della riduzione della velocità internet possono essere diversi. Prima di tutto, partiamo dal più frequente: la distanza tra il router e il dispositivo collegato a esso. Ovviamente, quanto più i due si trovano distanti, tanto più la rete Wi-Fi è lenta.

Anche il posto dove è collocato il modem può essere un fattore determinante del calo di connessione internet. Solitamente, sono le mura di casa a ostacolare la dispersione del segnale di rete oppure, semplicemente, è il fatto che si trovi in una posizione bassa.

La poca velocità del Wi-Fi- può essere causata anche dal fatto che molti dispositivi siano contemporaneamente connessi al router. Questo già ingente consumo di dati può essere amplificato se gli stessi device compiono attività alquanto dispendiose, come la riproduzione video in streaming di alta definizione e il download di files di grandi dimensioni.

L’ultima causa che ti riporto riguarda esclusivamente il pc e si tratta di driver non aggiornati della schede rete.

Desideri altre guide utili? Seguici su Facebook per non perdere le prossime pubblicazioni!

Come velocizzare internet: Wi-Fi del router

Innanzitutto, prima di prendere in mano il tuo computer, smartphone o tablet per ovviare alla riduzione della velocità internet, ci sono alcune semplici azioni che potrebbero essere una soluzione immediata al problema.

Prova a riavviare il router così da permettere il riavvio dei settaggi da parte del dispositivo che a volte può incappare in qualche errore nei suoi processi. Per quanto ovvio, può essere un metodo funzionale e rapido per risolvere l’inconveniente.

Un’altra cosa, altrettanto facile, che potresti tentare di fare si tratta di avvicinare il più possibile il dispositivo modem. Così avrai la sicurezza che parti dell’abitazione, come delle mura spesse, non ostacolino la ricezione della connessione Wi-Fi.

Oltre a ciò, è consigliabile posizionare il router in un luogo aperto e abbastanza in alto, cosicché il segnale internet arrivi in tutta la casa.

Talvolta, è la stessa connessione wireless a rappresentare il vero problema, dunque ti consiglio connettere il PC al modem tramite un cavo LAN per avere un’efficiente rete internet (il numero di computer da poter collegare dipende dagli ingressi disponibili nel modem).

Se non ti è possibile usufruire del cavo LAN, un’alternativa potrebbe essere l’utilizzo di un adattatore Powerline. A questo proposito, esiste un fantastico dispositivo chiamato: Devolo Magic 2 WiFi Next. Quest’ultimo è realizzato da un’azienda leader del settore connettività che ti permetterà di prolungare il segnale e collegare il cavo LAN anche se sei distante dal modem (usando la sua massima velocità).

Come velocizzare internet: Windows 10

Dopo aver adottato tutte le possibili soluzioni elencate precedentemente la connessione internet continua a essere lenta? Forse il problema riguarda, in particolare, il tuo PC con sistema operativo Windows 10.

In primo luogo, per velocizzare la rete Wi-Fi nel computer è buona cosa eliminare tutti i file temporanei e la cache del browser che rallentano la navigazione internet.

Un altro metodo è quello di chiudere le applicazioni in background, soprattutto quelle di cui non si fa un utilizzo frequente. Per farlo, puoi andare su Impostazioni > Sistema > Batteria e, sotto la dicitura “Risparmio batteria” , attivare l’apposito interruttore (valido per i notebook).

Infine, l’ultima soluzione che ti consiglio di adottare è quella di disattivare l’avvio automatico di alcuni programmi, operando tramite il task manager. Per aprirlo, premi Ctrl+MAUSIC+Esc oppure fai tasto destro sulla barra delle applicazioni e vai su “Gestione attività”. In seguito, recati su “Avvio”, seleziona il programma che vuoi disattivare e premi “Disabilita” in basso a destra.

Come velocizzare internet: Android

Le soluzioni per velocizzare internet sugli smartphone android sono praticamente le stesse di quelle per Windows 10: eliminare i file temporanei o svuotare la cache del browser e chiudere le applicazioni in background.

Ma oltre a ciò, ci sono alcune applicazioni facilmente reperibili sul Play Store che potrebbero velocizzare la rete Wi-Fi, eccone un paio:

  • Net Optimizer: trova e si collega al server DNS più veloce e affidabile, in base alla tua posizione, e riduce la latenza.
  • Speedify: tramite quest’app puoi ottenere in maniera affidabile una maggiore larghezza di banda, una minore latenza ed un servizio di VPN che metta al sicuro i tuoi dati mentre navighi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.