Come unire due video su iPhone – Guida informatica

Come unire due video su iPhone – Guida informatica
Come-unire-due-video-su-iPhone

Chiunque possieda un iPhone, molto probabilmente, si sarà imbattuto nell’irritante equivoco di interrompere per sbaglio la registrazione di un video e, in seguito, riprendere facendone un altro. A questo punto, ci si ritrova nella fastidiosa situazione di possedere due video di quasi lo stesso momento. Allora, la domanda sorge spontanea: come si possono unire due video su iPhone? La risposta non è unica, quindi, scopriamo insieme quali sono le soluzioni che ci offre il nostro melafonino. Ecco la guida informatica su come unire due video su iPhone.

Prima di continuare, ti invito a seguirci su Facebook per restare aggiornato sulle prossime guide informatiche! In questo modo, supporterai anche il lavoro del nostro team.

Come unire due video su iPhone – iMovie

come-unire-due-video-su-iphone-imovie

La prima applicazione di video editing che ti propongo è iMovie. Sviluppata direttamente da Apple e scaricabile gratuitamente dall’App Store (nel caso in cui non sia già installata sul vostro dispositivo), iMovie è probabilmente il tool più utilizzato per realizzare il contenuto multimediale di cui abbiamo bisogno.

A primo impatto, l’applicazione sembra molto facile e intuibile, in effetti, per unire i due video e realizzarne uno solo, basta andare su “Crea progetto” che ci appare all’inizio, scegliere “Filmato“, da cui poi selezionare i video che ci interessano e, infine, fare tap sull’opzione in basso “Crea filmato“. Dopo aver compiuto questi semplici passaggi, iMovie avrà già costruito il filmato.

Bene, sei riuscito nel tuo intento, ma l’applicazione sviluppata dall’azienda californiana non si limita di certo a queste poche caratteristiche. È possibile, ad esempio, modificare l’ordine del filmato realizzato tenendo premuto su uno dei due video e, di seguito, spostarlo a tuo piacimento. Non è tutto, infatti iMovie permette anche di cambiare la transizione che si trova fra un video e l’altro. Per farlo, basta premere sull’icona al centro dei video, dalla quale si aprirà una finestra con tutti i tipi di transizioni disponibili.

Una volta aver apportato tutte le modifiche necessarie, puoi vedere l’anteprima del video premendo sull’icona “Play“. Se il risultato ha soddisfatto le tue esigenze, non ti resta che andare sul pulsante “Fine” che si trova in alto a sinistra, e salvare il filmato facendo tap sull’icona centrale in basso e selezionare l’opzione “Salva video“.

Come unire due video su iPhone – Quik

come-unire-due-video-su-iphone-quik

Un’altra applicazione che potresti provare per risolvere i tuoi problemi multimediali è certamente Quik. Sviluppata da GoPro, anche Quik è disponibile gratuitamente sull’App Store. L’utilizzo è semplice, come lo è del resto per iMovie, quindi adesso ti spiegherò nel dettaglio le sue funzionalità.

Una volta aperta l’app, premi sull’icona in basso ([+] per intenderci), seleziona i video che vuoi unire e fai tap sulla voce “Aggiungi” in alto a destra. Come succede per iMovie, anche Quik genererà l’intero filmato automaticamente, al quale, in un secondo momento, puoi apporre alcune modifiche grazie alle icone che presenti in basso allo schermo del tuo iPhone. Ad esempio, è possibile aggiungere una traccia audio andando a premere sull’icona della nota musicale, oppure, tramite l’icona della chiave inglese a destra, modificare la durata e il formato del video.

Dopo che hai terminato con le dovute correzioni e alterazioni, dirigiti verso il pulsante “Salva” di colore blu, posto vicino all’icona della chiave inglese.

Detto questo, ti consiglio vivamente, di provare entrambe le applicazioni, per poi trarre le tue conclusioni e scegliere quella che più preferisci.

Il team di Gaminghw ti ringrazia dell’attenzione dedicata e ti invita a visionare altri articoli simili. Alla prossima Guida informatica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.