Assassin’s Creed Valhalla: requisiti di sistema per PC

Assassin’s Creed Valhalla: requisiti di sistema per PC
Assassin's-creed-valhalla-requisiti-pc

Parliamo sicuramente di uno dei titoli più attesi di quest’anno, disponibile sia sulla vecchia che sulla nuova generazione. In questo articolo vedremo insieme i requisiti di sistema per PC di Assassin’s Creed Valhalla, uscito recentemente per Playstation, Xbox, PC e che ha già fatto molto scalpore tra i giocatori.

Ormai aspettiamo tutti l’arrivo della next gen, con la fatidica battaglia tra PS5 e Xbox Series X. Gli utenti per PC, però, non avranno nulla da invidiare. Anche su PC Assassin’s Creed Valhalla riuscirà ad offrirci prestazioni da next gen, specialmente sul comparto grafico.

Prima di continuare ti ricordo che puoi seguirci sulla nostra pagina Facebook per restare aggiornato sulle prossime uscite e sui requisiti dei giochi next gen per PC. Inoltre, in questo modo supporterai il lavoro del nostro team.

Assassin’s Creed Valhalla: Requisiti minimi

I requisiti minimi di Assassin’s Creed Valhalla, per quanto non siano esagerati, ci suggeriscono la potenza grafica del titolo. I requisiti minimi infatti ti permetteranno di far girare il titolo a 30 FPS con risoluzione di 1080p.

  • OS: Windows 10 solo 64 bit
  • CPU: AMD Ryzen 3 1200 da 3.1 GHz / INTEL i5-4460 da 3.2 GHz
  • GPU: AMD R9 380 da 4 GB / GeForce GTX 960 da 4 GB
  • RAM: 8 GB (dual channel)
  • ARCHIVIAZIONE: HDD 50 GB (consigliato SSD)
  • DirectX: 12 (Feature level 12_0)

Assassin’s Creed Valhalla: Requisiti consigliati

I requisiti consigliati di Assassin’s Creed Valhalla, invece, sono altra storia rispetto ai precedenti. Disponiamo infatti di varie informazioni, sia sul piano della risoluzione sia per quanto riguarda gli FPS. Parliamo infatti di cinque configurazioni raccomandate, ma vediamole insieme nel dettaglio.

Requisiti consigliati – Impostazione Alta 1080p 30 FPS

Partiamo da una fascia abbastanza accessibile, specialmente considerando le attuali schede video in circolazione. La configurazione risulta alla portata di molti utenti, ma per poter aumentare il numero di FPS bisogna spingere davvero molto come vedremo a breve.

  • OS: Windows 10 solo 64 bit
  • CPU: AMD Ryzen 5 1600 da 3.2 GHz / INTEL i7-4790 da 3.6 GHz
  • GPU: AMD RX 570 da 8 GB / GeForce GTX 1060 da 6 GB
  • RAM: 8 GB (dual channel)
  • ARCHIVIAZIONE: HDD 50 GB (consigliato SSD)
  • DirectX: 12 (Feature level 12_0)

Requisiti consigliati – Impostazione Alta 1080p 60 FPS

Se vogliamo raddoppiare gli FPS, il comparto grafico fa più di un salto in avanti mostrando la GTX 1080 come scheda grafica obbligatoria per queste impostazioni. Anche il processore non è dei più vecchi, anzi, risulta chiaro che un PC da Gaming più prestante è obbligatorio per questo titolo.

  • OS: Windows 10 solo 64 bit
  • CPU: AMD Ryzen 7 1700 da 3.0 GHz / INTEL i7-6700 da 3.4 GHz
  • GPU: AMD Vega 64 da 8 GB / GeForce GTX 1080 da 8 GB
  • RAM: 8 GB (dual channel)
  • ARCHIVIAZIONE: HDD 50 GB (consigliato SSD)
  • DirectX: 12 (Feature level 12_0)

Requisiti consigliati – Impostazione Molto alta 1440p 30 FPS

Da notare, rispetto ai 60 FPS in 1080p, questa configurazione richiede meno lavoro da parte della scheda video e più lavoro da parte della CPU. Quest’ultima infatti fa un salto di generazione guadagnando qualche ghz di frequenza.

  • OS: Windows 10 solo 64 bit
  • CPU: AMD Ryzen 7 2700X da 3.7 GHz / INTEL i7 – 7700 da 3.6 GHz
  • GPU:  AMD Vega 56 da 8 GB / GeForce GTX 1070 da 8 GB
  • RAM: 16 GB (dual channel)
  • ARCHIVIAZIONE: HDD 50 GB (consigliato SSD)
  • DirectX: 12 (Feature level 12_0)

Requisiti consigliati – Impostazione Molto alta 1440p 60 FPS

Raddoppiando gli FPS aumentano i requisiti necessari, e neanche di poco. Parliamo di una configurazione di tutto rispetto, con dei componenti che l’hanno fatta da padrone fino a qualche mese fa. Una configurazione del genere rientra sicuramente nella fascia di computer molto alta.

  • OS: Windows 10 solo 64 bit
  • CPU: AMD Ryzen 5 3600X da 3.8 GHz / INTEL i7 – 8700K da 3.7 GHz
  • GPU:  AMD RX 5700XT da 8 GB / GeForce RTX 2080 SUPER da 8 GB
  • RAM: 16 GB (dual channel)
  • ARCHIVIAZIONE: HDD 50 GB (consigliato SSD)
  • DirectX: 12 (Feature level 12_0)

Requisiti consigliati – Impostazione Ultra 2160p (4K) 30 FPS

Per girare Assassin’s Creed Valhalla in 4K a 30 FPS su PC avrai bisogno di una configurazione molto simile a quella che trovi poco sopra. Da notare però l’impercettibile calo della potenza grafica e il salto di qualità del processore.

Se sei interessato invece a giocare ad AC: Valhalla in 4K a 60 FPS ci sono pessime notizie. Pare infatti che neanche la GeForce RTX 3090 riesca a far girare il titolo a 60 FPS stabili con risoluzione 2160p, tuttavia è ancora da verificare la performance di PS5 ed Xbox Series X.

  • OS: Windows 10 solo 64 bit
  • CPU: AMD Ryzen 7 3700X da 3.6 GHz / INTEL i7 – 9700K da 3.6 GHz
  • GPU:  AMD RX 5700XT da 8 GB / GeForce RTX 2080 da 8 GB
  • RAM: 16 GB (dual channel)
  • ARCHIVIAZIONE: HDD 50 GB (consigliato SSD)
  • DirectX: 12 (Feature level 12_0)

Link Amazon: Statuetta Eivor

assassins-creed-valhalla requisiti minimi e consigliati

Suggerimenti

Assassin’s Creed Valhalla, così come già visto per Godfall, ci richiede dei componenti parecchio potenti. Questo ci fa capire che ormai è arrivata la next gen e anche su PC bisogna adeguarsi. A tal proposito, non farti trovare impreparato e visualizza alcune nostre guide utili per assemblare un nuovo PC da Gaming.

Detto questo, se l’articolo è stato in qualche modo utile ti invito a condividerlo sui social e a contattarci in caso di dubbi (email, commenti o social).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.