Animal Crossing: New Horizons – Recensione

animal-crossing-new-horizons-recensione

Atteso da molti e apprezzato da moltissimi, il nuovo capitolo del successo di Nintendo ha conquistato anche i cuori del nostro team. Stiamo parlando di Animal Crossing New Horizons per Switch, di cui oggi faremo una bella recensione.

Per chi non lo sapesse il gioco è stato pubblicato il 20 marzo 2020 per Switch e Switch lite. Grazie alla sua uscita le vendite della console e dell’azienda sono aumentate a dismisura. Il titolo ha molti elementi in comune con i precedenti nomi della serie, di conseguenza l’intento dell’azienda era di regalare un titolo per Switch in grado di arricchire i contenuti disponibili e migliorare le attività classiche di Animal Crossing.

All’interno dell’articolo troverai alcuni link Amazon che in caso di acquisto supporteranno il lavoro del team.

Le prime cose che abbiamo notato sono le analogie che il gioco possiede col suo fratello maggiore di Nintendo Wii, il quale ha accompagnato per molto tempo i bambini della mia generazione e non solo. Detto questo, non lasciamoci ingannare dagli elementi in comune che potrebbero far storcere il naso, perché dovrei comprare un gioco caro per una console altrettanto costosa? (a tal proposito esiste la versione lite molto economica).

>> Acquista Nintendo Switch lite in offerta su Amazon <<

Ebbene, l’obiettivo di questa recensione è anche capire se il titolo merita di essere comprato e che esperienza ha da offrire per gli amanti della serie e per chi approccia da poco al gioco. Ti anticipo che gli elementi principali di un titolo come questo sono la calma, l’evasione dalla tecnologia e la pazienza. Di conseguenza non si tratta di un gioco adatto a tutti i palati.

Animal Crossing: New Horizons

Il nuovo Animal Crossing: New Horizons inizia creando il tuo personaggio e scegliendo l’isola in cui costruirai la tua nuova avventura, condividendo la vita dell’isola con tanti simpatici amici. Grazie all’aiuto di Tom Nook riuscirai a migliorare la tua abitazione e a portare nuovi vicini con cui interagire.

Il concetto su cui si basa il gioco è molto semplice, il tuo lavoro servirà a migliorare la qualità e la reputazione dell’isola, scoprendo nuove specie di pesci, di insetti e esaudendo le richieste dei tuoi amici e di personaggi inaspettati. Il tempo scorrerà come quello reale (anche il meteo), ciò significa che ogni giorno ci sarà qualcosa di diverso da scoprire.

All’inizio del gioco otterrai gli strumenti basilari e una tenda da cui partire, ma tutto ciò ha un costo e la prima cosa che dovrai fare è ripagare il debito con Tom. In seguito, il gioco inizierà a mostrare il suo vero potenziale, mettendoti a disposizione oggetti come i coupon per un viaggio su un isola misteriosa.

In quest’ultima troverai numerosi oggetti, nuovi amici da invitare sull’isola e misteriose creature (anche mobili che cadono dagli alberi).

Esplorazione

I fan della serie ricordano benissimo l’importanza dell’esplorazione all’interno di questo titolo. All’inizio non avrai tutti gli strumenti per effettuare delle vere e proprie gite dell’isola. Ma dopo brevissimo tempo avrai a disposizione tutti gli oggetti necessari per “saltare” sui fiumi e raggiungere diversi posti dell’isola.

Tra gli strumenti necessari troverai la canna da pesca, per pescare ovviamente, la pala per trovare i minerali e fossili, e il retino per catturare gli insetti. Molti di questi oggetti saranno utili per il museo grazie alla tua donazione (puoi anche tenerli ed esporli a casa tua). Inoltre, hai la possibilità di viaggiare nell’isola di Fiorillo che ti darà la possibilità ad esempio di scattare fotografie matrimoniali a Merino e Alpaca e ottenere delle ricompense speciali.

Personaggi

A proposito di personaggi che troveremo nel gioco, ci saranno quasi tutti i classici e famosi amici della serie. Parlo di nomi come Agostina e Filomena, Dodobaldo e Dodoardo e così via. Alcuni potrebbero avere delle funzioni differenti dal solito, ad esempio Mr. Resetti non avrà più a che fare con i salvataggi dopo l’introduzione del salvataggio automatico.

animal-crossing-new-horizons-personaggi

Museo

A volte potresti trovare delle specie di animali incredibili o addirittura dei fossili con scheletri di dinosauri da mettere in mostra nel museo o nell’isola. Ebbene, esiste un simpatico animaletto chiamato Blatero che ispezionerà i tuoi fossili e raccoglierà tutte le tue donazioni di insetti e pesci non comuni.

Farming

Un altro elemento fondamentale per un gioco come questo è il farming, ti ritroverai a raccogliere una quantità di legna, frutta, fiori ecc… esagerata. Nonostante a volte la raccolta fosse ripetitiva non riuscivo a smettere di farmare, per qualche ragione mi rilassavo nel farlo. Ebbene, Nintendo ha sempre avuto fortuna da questa serie, anche perché la magia del gioco riesce a rendere divertente anche le cose che normalmente risultano noiose.

Come riportato qui sotto troverai fondamentale la raccolta dei materiali sia per il fai da te che per le miglia di Nook. Inoltre, tramite la vendita di questi oggetti puoi accumulare le stelline necessarie per ampliare la tua casa. Tom Nook ti permetterà di aprire nuovi conti in sospeso per ottenere una dimora sempre più grande.

Fai da te

Tramite dei progetti che impareremo durante le nostre partite potremo utilizzare i materiali raccolti per avanzare nell’avventura e creare fantastici oggetti col fai da te. Si tratta di una funzione che permette di usare gli schemi presenti nel laboratorio. Quest’ultimi li troverai progredendo di volta in volta nel gioco e cercando in giro nella mappa (come i regali che ottieni scoppiando i palloncini con la fionda). La parte più interessante è che scoprirai di poter personalizzare anche il colore ed il materiale degli oggetti che produrrai.

animal-crossing-fai-da-te

Mirko e Marko

Il negozio presente sull’isola verrà gestito da due simpatici amici, stiamo parlando di Mirko e Marko. Così come per Tom loro avranno a che fare con i tuoi i soldini. In particolare, potrai acquistare (vendere) decorazioni, strumenti e oggetti per personalizzare la propria abitazione.

Multiplayer

Come anticipato in precedenza arriveranno alcuni momenti morti all’interno del gioco (causa farming ed eventi in arrivo) il che è prevedibile visto l’intento del gioco di creare una vita rilassante. In questo caso potresti approfittare per sfruttare la funzione multiplayer molto divertente che consiste nel viaggiare verso l’isola dei nostri amici. Ovviamente, dovrai aggiungere i tuoi amici tramite un collegamento della loro console.

Modalità Co-op

Accedendo tramite un altro account potrai sbloccare un’applicazione del telefono che chiamerà in tuo aiuto i vicini di sempre, ossia tramite l’app Chiama Abitante. Grazie a questa funzione potrai giocare in locale con un tuo amico una volta attivati i controller. In questo modo potrai farti aiutare per raccogliere tutto il necessario per proseguire l’avventura all’interno di Animal Crossing: New Horizons.

Miglia di Nook

Grazie a questa particolare moneta della tua isola, potrai acquistare dei beni e riscattare il primo prestito fatto con Tom Nook. Completando particolari obiettivi potrai ottenere questa valuta, semplicemente giocando e raccogliendo oggetti in giro per la mappa.

Qualora dovessi trovare qualche difficoltà nella raccolta dei materiali ti consiglio di sfruttare le miglia di Nook per comprare un coupon di viaggio. Quest’ultimo ti permette di esplorare isole misteriose piene di oggetti e a volte con piccole sorprese. Ad esempio potresti incontrare nuovi amici da invitare nella tua isola.

A volte troverai nuovi abitanti da invitare nella tua isola, ad esempio i primi personaggi che ho incontrato nell’isola hanno di buon gusto accettato il mio invito. Sulla tua isoletta dovrai poi posizionare la loro prossima casa e fornire gli arredi essenziali per abitarci (arriverà 1 abitante al giorno in caso di più inviti effettuati).

In alternativa, le miglia di Nook possono essere usate come le stelline per comprare degli oggetti sempre diversi all’interno del catalogo nel centro servizi (tendone della piazza).

Conclusioni

Da grande fan della serie avevo delle aspettative molto elevate, soprattutto perché il potenziale di questo genere di gioco era chiaro fin da subito. In seguito alla sua uscita le vendite di Nintendo sono aumentate di molto, tanto che risultava difficile trovare disponibile anche la console.

Ebbene, Animal Crossing: New Horizons è certamente un grande successo e lo merito senza dubbio. Ogni giorno ci sono divertenti e spassose cose da fare, come completare gli obiettivi di Nook, far arrivare nuovi abitanti nella tua isola e arredare la propria casa.

Inoltre, l’attività di condivisione della propria isola, che permette di visitare altri giocatori e trovare ispirazioni, mi ha invogliato a migliorare sempre di più la mia isola. In sintesi, l’obiettivo del gioco è quello di regalarti un passatempo rilassante che si traduce nella creazione di una bellissima isola e l’interazione con i suoi abitanti.

A mio parere il titolo merita senza dubbio di essere provato e di abbandonare i classici canoni di valutazione di un gioco. Stiamo parlando della grafica (anche se qui non ha nulla di negativo) e delle sfide che richiedono troppo impegno, in parole povere, SCIALLA!

>> Acquista Animal Crossing: New Horizons in offerta su Amazon <<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.